Ambiente: autobus ecologici in arrivo a Capaccio Paestum

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Autobus ecologici a Capaccio Paestum con il Ciav, autore del Servizio di Trasporto Urbano nell’ambito territoriale, ormai operativo nella cittadina da circa quattro anni. In osservanza di quanto disposto dal contratto di servizio stipulato esso viene effettuato mediante autobus con alimentazione a G.P.L. a basso contenuto inquinante e collega le aree periferiche ed il capoluogo con tre linee diverse e circa 25 corse al giorno. Il Ciav (Consorzio Italiano Autotrasporto Viaggiatori), opera in tutta la provincia di Salerno con esercizio di servizi urbani ed extraurbani. La sua attività è radicata da anni nel Salernitano ed è riconosciuta tra le principali realtà in grado di fornire un servizio di qualità oltre che di serietà. Come informa lo stesso direttore, Pierino Longo, solo nella città di Capaccio Paestum utilizzano i bus ecologici, ad emissione zero: «Sono tre e permettono al territorio di godere del rispetto dell’ambiente». La tipologia di alimentazione della trazione sta riscuotendo un successo soddisfacente, tant’è che il Ciav, intenzionato a partecipare nuovamente alla gara per il trasporto urbano, si propone di potenziarla nei numeri avendo programmato l’ordine d’acquisto di altri due autobus da destinare al servizio di Capaccio Paestum. I nuovi pullman, a basso contenuto inquinante, sono anche di nuova concezione tecnologica al fine di migliorare ulteriormente il servizio prestato. E’ da evidenziare, inoltre, che il Ciav essendo socio di Unico Campania consente agli studenti della cittadina di usufruire dell’abbonamento gratuito annuale. Ad averne diritto sono, ovviamente, coloro i quali rientrano nella normativa prevista dalla Regione Campania sull’agevolazione in oggetto; nel caso di Capaccio Paestum gli aventi diritto per l’anno scolastico 2017-2018 sono stati oltre cinquanta ragazzi, estendendo così l’agevolazione, pur non essendo il servizio di competenza regionale. Un ottimo servizio urbano, dunque, per un territorio che per anni non l’ha mai avuto. «Il servizio si articola con orari diversificati nel periodo invernale ed in quello estivo, finalizzati a soddisfare le esigenze degli studenti ed dei lavoratori, nonché, in estate, a collegare i siti di interesse balneare.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.