Choc a Salerno: extracomunitario gira nudo per strada. Fermato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
22
Stampa
Nonostante la giornata non di certo primaverile, con pioggia abbondante e temperature in calo, un extracomunitario è stato notato da alcuni automobilisti mentre passeggiava completamente nudo e scalzo in via Allende a Salerno.

L’uomo ha percorso  via Generale Clark fino a quando una pattuglia di carabinieri, allertata da qualche passante, è intervenuta per portarlo in caserma. L’uomo sembra sia stato trovato in stato confusionale.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

22 COMMENTI

  1. Come ha detto ieri pierino de luca,siamo la capitale dell’accoglienza…questo personaggio pittoresco accolto(e mantenuto) ne è la conferma!

  2. propongo l’abolizione per legge della parola choc nei titoli dei giornali, con esclusione degli omicidi efferati … non se ne può più, ogni sciocchezza è choc, mentre poi le cose davvero scioccanti vengono annacquate, vedi il nigeriano che ha violentato, forse ucciso, ma sicuramente fatto a pezzi e sembra anche in parte mangiato quella ragazza a Macerata.. il discorso è già tutto deviato sul pazzo sparatore, e della parola femminicidio, sempre abusata, si è persa qualunque traccia, essendo diversamente bianca la risorsa boldriniana.. Vabbbe ci sta il fascista, e poi ci sta pure san remo, che ci frega dello squartatore! no?

  3. MI RACCOMANDO VESTITELO AL PIÙ PRESTO,QUESTO SIGNORE DOVRÀ PAGARE LE PENSIONI AGLI ITALIANI.POVERA ITALIA,RIDOTTA UNA LATRINA,PER UNA MANICA DI FARABUTTI BUONISTI,MALEDETTI!!!

  4. Invece quando c’era il vostro duce li andava te a “civilizzare” a casa loro che bello quando si fondava l’impero fascista

  5. Ma se si tratta semplicemente di un turista ritardatario, che x fare prima, in cerca delle luci d’Artista, ha dimenticato di vestirsi !!!😃

  6. e ci mancava il nostalgico al contrario.. caro “Comunista”, quello che descrivi è forse riferito al tuo duce Stalin? o mi confondo? se non sbaglio anche lui era solito civilizzare la sua popolazione nei lussuosi e comodi gulag, forse lo hai dimenticato.. ma sicuramente in buona fede, ne sono sicuro. Ah, non dimenticare la Cina, nella quale la pena di morte uccide circa 5000 persone all’anno.

  7. Questo si chiama disagio psichico, o meglio follia, o se volete scompenso psicotico, non ha nulla a che fare con il colore della pelle o lo stato di rifugiato di questo povero uomo. Mi sembrano solo commenti razzisti e fuori luogo. Vi auguro di non avere mai in famiglia un vostro caro affetto da disturbi psicotici, altrimenti capireste meglio questi gesti…….me lo auguro.

  8. La storia va valutata a 360 gradi, d’accordo su gli orrori fascisti, ma oggi negare che ci sia un problema di sicurezza e strabismo ideologico.
    ho tanti amici extracomunitari, ma purtroppo è innegabile che delle migliaia di extracomunitari centinaia(nigeriani, gambiani,tunisini) si sono integrati nel modo peggiore( spaccio, accattonaggio molesto), non ci sono più i marocchini venditori di musicasette i senegalesi con i prodotti etnici ………..
    La scusa che sono gli italiani che li sfruttano non regge, hanno i centri di accoglienza e vitto e alloggio gratuito, quindi se non volessero delinquere potrebbero vivere tranquillamente.
    La realtà è che abbiamo inarcato anche una buona percentuale di ex galeotti e delinquenti delle periferie delle grandi città africane, tutto ciò insieme alla delinquenza importata dai paesi dell’Est(romania, georgia, ucraina), la nostra fisiologica, ha reso l’Italia un paese in cui l’insicurezza è tangibile.
    Al di fuori di principi e proclami, ci vogliono soluzioni immediate a questo stato di cose, la deriva populista e fascista che l’Italia sta vivendo e colpa principalmente di questa gente che pur di sbandierare principi ideologici non vede le REALTA’ DELLE COSE, E SE NON SI RIESCE A VEDERE LA REALTA’ COME SI PUO PRETENDERE DI TRASFORMARLA?

  9. Secondo me vista la zona adiacente allo stadio, si tratta del nuovo acquisto Akpro che ha subito uno scherzo da Zito e lo sta rincorrendo…..

  10. x “x per comunista”

    Sei il primo a non vedere tante cose, direi. Intanto, oltre al fatto che dubito che tu abbia amici extracomunitari, che vuol dire “non si sono integrati”? Siamo noi che dobbiamo sforzarci di integrarli, ma se l’intero discorso in Italia è in pratica fermo ad una polarizzazione tra razzisti e buonisti, direi che siamo davvero a livelli medievali.

    La deriva fascista/populista è dovuta al fatto che qualcuno, approfittando di una crisi mondiale senza precedenti, con una mancanza di lavoro e liquidità catastrofiche, si diverte a spargere odio su chi arriva da situazioni anche peggiori. E il discorso sulla sicurezza fa parte di tutto questo: pochissimi episodi che diventano armi di terrore, ovviamente con interessanti risvolti elettorali.

    (capisco che molti salernitani non escano dal proprio recinto, ma hai idea della quantità di “negri” che vive tra Castel Volturno, Licola e Mondragone? E non da oggi: da decenni. E li hai mai sentiti nominare? Non sai nemmeno che esistono, mi sa!)

  11. IO NON DUBITO CHE TU SEI SICURAMENTE:
    1)UNO DI QUELLI CHE SI INTEGRANO FUMANDO LE CANNE CON GLI EXTRACOMUNITARI;
    2)UNO DI QUELLI CHE TANTE LETTURE ….. TANTI CONVINCIMENTI E TEOREMI … MA POCA REALTA’ SOCIALE;
    3) UNO DI QUELLI (MODELLO BOLDRINI) VIVE ESPERIENZE BLINDATE( ASSOCIAZIONI, CENTRI SOCIALI, ETC.), MA DI QUELLO CHE SUCCEDE NELLE STRADE NONSA UN CAVOLO O LO VEDE CON I PARAOCCHI.
    POI QUEL PAZZO DI CAMERATA DI NOME TRAINI IN QUALE TEOREMA ESISTE?
    USCITE DAI TEOREMI, I MURI SONO CADUTI, CHE SIA DI MATRICE NEOCOLONIALISTA O IMPERIALISTA LA REALTA’ VA AFFRONTATA, MA NON CON I TEOREMI!

  12. Smuff: ma che diavolo vai blaterando?? si deve integrare chi viene a casa mia, non il contrario! Quindi se io vengo a casa tua stabilmente vuoi dire che la smetti di guardare le partite per il fatto che a me non piacciono? (ammesso che ti piacciano) o anche la smetti di mangiare pasta per lo stesso motivo? Ma cipensate a quello che dite?
    Inoltre, cosa dobbiamo integrare, noi, se (molti di) LORO per primi NON vogliono integrarsi? dobbiamo forzarli? bella democrazia. E continuando, lo sai che esistono litigi anche tra i vari extracomunitari i quali NON vogliono integrarsi neppure tra di loro? Lo vedi che ogni gruppo etnico di fatto vive con i propri simili?? L’integrazione come la vorreste far voi NON ESISTE, è un vostro tarlo ideologico. E ripeto, solo gli “integrandi” i primi anon volersi integrare, chiaro?

    Poi la fantomatica “deriva”.. non esiste nessuna deriva, se non la deriva dai vostri ideali scaduti e falliti. Gli USA sono il primo paese multirazziale, la Francia.. e cosa succede? i GHETTI, le X-town, bidonville, ognuno vive nella propria comunità e non ha nessun interesse a mischiarsi di fatto.
    Smettetela con questa integrazione FORZATA, non esiste.
    Altra cosa invece è il non impedire che CHI VOGLIA integrarsii lo possa fare, ma questo non è negato a nessuno! MA nel rispetto di chi ti RICEVE o OSPITA.
    VOI, e solo VOI state creando scontri sociali e guerre tra poveri, distruggendo la classe media alla quale più di tre quarti di italiani appartenevano dopo decenni di sforzi nell’ultimo secolo. Ma forse era proprio questo il problema: per i neoliberisti-superricchi sovranazionali c’erano troppi benestanti con vita dignitosa e con soldi da parte, e per i comunisti idem ma per motivi opposti!.. agli estremi hanno trovato un punto di incontro..

    Ah, stai sereno, io viaggio molto più di quanto immagini e sono anche fidanzato con una persona diorigine africana, lo sai? e sai una cosa? la pensa allo stesso modo! smettetela.

  13. Ti do un consiglio, vedendo che in maniera ridicolmente razzista, sottolinei che i salernitani ……
    La prima cosa che devi fare è ragionare escludendo a priori l’integrazione alla illegalità diffusa che esiste a Napoli e nell’interland!
    Parliamo di un enclave dove non esistono basi culturali e sociali da prendere come esempio, parliamo delle raffiche di mitra contro i nigeriani a Castelvolturno?
    A Napoli non c’é una mentalità metropolitane più aperta o simile a realtá metropolitane vere( esempio Milano) in cui si é avuta una reale integrazione anche se parziale!
    Voi siete un mondo a parte, rappresentate solo voi stesso e ragionate solo sulle vostre esperienze.
    Supera il tuo difetto genetico, e poi ragioniamo di integrazione.

  14. Scusatemi ma se è in stato confusionale mica è colpa sua o delle sue origini. In questo caso non credo che sia da condannare. Bisogna mandare a casa a calci nel culo chi spaccia, chi ruba o chi commette dei crimini.

  15. Salerno ha bisogno di risorse extracomunitari.Si preferiscono i profughi,meglio neri.
    I comunisti maiii.

  16. mettendo le carte in tavola e vi prego…siate realisti….provate ad integrarvi nei loro paesi portando la vostra religione e delinquenza….sareste tutti fucilati,impiccati ecc ecc…e non venitemi a dire da poveri comunisti stupidi che in america abbiamo portato la mafia perchè la mafia è anche al polo nord,tra mafia cinese giapponese e russa,noi siamo solo stati i primi,in ogni caso è evidente che in italia non li abbiamo sgozzati,anzi…per la stupida sinistra sono stati tolti anche i crocifissi perchè si potevano offebdere.prova a fargli cambiare le loro abitudini religiose…ma dove ca… l’avete portata l’italia brutti cogl…???

  17. Son d’accordo con il signor (a), e faccio delle sue parole le mie.
    Però ripeto la frase: ” Non ve lo auguro “.

  18. Allora posso anche condividere la vostra diagnosi ‘disagio psichico’ ma questo non fa una piega nel discorso, allora gli africani deportati in America nei campi di cotone, dovevano suicidarsi in massa?
    Abbiamo un accoglienza che fornisce pasti e tetto per tutti, il disagio è dovuto al fatto che l’Italia oggi non riesce a dare opportunità e stato sociale a 5 milioni di suoi cittadini, quindi capire chi sono i colpevoli di queste patologie e questi fenomeni è facile.
    Io porterei la Boldrini tutti i giorni a viaggiare sul pullman Salerno Contursi, poi capirebbe cosa significa dare accoglienza……hanno creato disagi a loro e a noi italiani.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.