Salerno: sasso contro vetrina per rubare in negozio, arrestato 40enne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Gli agenti della Polizia di Stato in forza alla Sezione Volanti della Questura di Salerno, la notte scorsa hanno tratto in arresto per furto tentato P.J.W., 40enne di nazionalità polacca, senza fissa dimora, con alcuni precedenti per reati contro il patrimonio. Gli Agenti, allertati da alcuni residenti in zona via dei Mercanti per alcuni rumori di vetri infranti provenienti dalla strada, si sono portati prontamente sul posto al civico 33. Qui hanno riscontrato che la vetrina di un negozio di abbigliamento era stata lesionata con un grosso sasso.

Grazie alla descrizione fornita da alcuni testimoni residenti in zona, i Poliziotti hanno appurato che un uomo con la testa rasata, con indosso jeans chiari e giubbotto scuro, poco prima aveva scagliato il sasso contro la vetrata nel tentativo di infrangerla per introdursi furtivamente all’interno del negozio, ma non essendo riuscito nell’intento si era poi rapidamente allontanato verso Piazza Portanova. Subito sono scattate le ricerche con lo straniero intercettato su corso Vittorio Emanuele mentre cercava di far perdere le proprie tracce.

Bloccato ed identificato, dopo le formalità di rito l’uomo è stato tratto in arresto per tentato furto aggravato e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito per direttissima.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Un mio amico che ha sposato una donna polacca,mi raccontava che i suoceri vivono in una casa di campagna con finestre di legno che puoi aprirle con estrema facilità.Lui era perplesso quando andò la prima volta ma gli è stato detto che lì non succedono furti in casa e addirittura il postino porta le pensioni in contanti a domicilio in bicicletta. Sarà per la severità delle leggi? Io penso proprio di sì e ed ecco che la feccia di mezzo mondo viene a delinquere in Italia,paese ideale per ladri truffatori e affini.

  2. Abbiamo esportato leggi,arte,architettura,scienza,lavoratori..poi se ai fessi come te raccontano la storiella degli italiani portatori di mafia all’estero è un problema solo tuo,fidati.
    Apri la tua mente,la tua vita migliorerà.

  3. Caro Smuff io me la prendo con le leggi e il buonismo italiano,quando dico che viviamo nel paese ideale per delinquere è chiaro che mi riferisco a delinquenti nostrani e stranieri.

  4. Smuff, parla per te e chi conosci. Gli italiani in generale nel mondo sono andati per vie legali, non da clandestini, e per lavorare. Basta vedere quanti nomi famosi nel mondo sono di origine italiana, in tutti i settori. E non mi tirare fuori il solito AlCapone, sto parlando in generale e per la maggioranza, non dello zero virgola. La verità è che ci sono interpretazioni delle leggi in modolo troppo permissivo e soprattutto selettivo, con “attenuanti di classe” e razziali, come chiaramente detto da magistratura democratica..

  5. Evvai con l’accoglienza l’Europa chiude le frontiere e noi ce li andiamo addirittura a prendere in mezzo al mare.. perché i nostri politici sono di cuore w il Pd

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.