Sorpresa Di Martino, arriva il bronzo mondiale 9 anni dopo Berlino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
A nove anni di distanza, la fallimentare spedizione dell’atletica azzurra ai Mondiali di Berlino 2009 si arricchisce di un’altra medaglia dopo quella di bronzo assegnata al marciatore Giorgio Rubino nella 20km: a beneficiarne sarà la salernitana Antonietta Di Martino,  quarta nell’edizione iridata dell’Olympiastadion nel salto in alto. Tutto è legato alla squalifica retroattiva della russa Anna Chicherova ufficializzata dalla Iaaf.

La Di Martino, primatista italiana sia all’aperto (2.03) che indoor (2.04), guadagnerebbe una posizione salendo così sul podio, medaglia di bronzo, e impreziosendo un palmares già notevole. La Chicherova, fenomenale interprete della specialità e per tanti anni rivale della saltatrice di Cava de’ Tirreni, fu trovata positiva nel 2016 allo steroide Turinabol, alle luce delle nuove analisi sui campioni di urine degli atleti russi, prelevati ai Giochi di Pechino 2008.

Le controanalisi confermano la positività e alla russa campionessa olimpica a Londra 2012 fu sottratta la medaglia di bronzo conquistata ai Giochi in Cina. Adesso le è stata inflitta una squalifica retroattiva, dal 24 agosto 2008 al 23 agosto 2010. Proprio in quel biennio vinse la medaglia d’argento iridata alle spalle della croata Blanka Vlasic e davanti alla tedesca Adriane Friedrich, con l’azzurra quarta.

La Di Martino, 40 anni a giugno, ha dato l’addio alle gare nel 2015 e si gode il piccolo Francesco avuto lo scorso agosto dal marito Massimo De Meo. La medaglia di bronzo ai mondiali di Berlino si aggiunge agli argenti dei Mondiali di Osaka 2007 e dei Mondiali indoor di Istanbul 2012, al bronzo a Daegu 2011 e all’oro indimenticabile degli Euroindoor di Parigi 2011.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.