I bomber Caputo e Kouame protagonisti dell’ultimo turno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La terza giornata di ritorno della Serie B ConTe.it ha fatto registrare il record di marcature, ben 40, con l’Empoli che ha sconfitto l’ex capolista Palermo grazie alla seconda tripletta in carriera di Caputo.

Altro protagonista di giornata è Kouamè: quando segna lui in trasferta il Cittadella vince sempre. Ecco tutte le altre curiosità sul turno appena concluso segnalate da Football Data:

2 Il big-match di giornata va all’Empoli, che cala il poker contro il Palermo.  In evidenza il capocannoniere del campionato, Ciccio Caputo, autore di una tripletta, la sua seconda in carriera dopo quella in Bari-Grosseto 3-1 (25 ottobre 2008), per quelli che furono proprio i suoi primi 3 gol in B.

6 Record di gol in stagione per Luca Castiglia (Pro Vercelli), giunto alla sesta marcatura nella Serie B ConTe.it 2017/18: il precedente era di 5, nel 2015/16, sempre in B e con i piemontesi. Nella Pro Vercelli, giornata da incorniciare anche per Umberto Germano, alla sua prima doppietta nel professionismo e che torna al gol dopo oltre 2 anni, l’ultimo era del 21 novembre 2015, Pro VercelliComo 2-0, in B.

4 Talismano Kouamè per il Cittadella: la punta ivoriana quest’anno, quando ha segnato fuori casa, ha sempre portato al successo i granata: 3-0 a Bologna in Tim Cup, 3-0 a Palermo, 3-1 a Foggia e 3-1 a Perugia in B.

4 Quarta stagione in doppia cifra per Camillo Ciano, che ha raggiunto quota 10 segnando sabato scorso in Frosinone–Pescara. La punta giallazzurra ha chiuso le 3 precedenti stagioni, sempre in B, rispettivamente con 17 gol (Crotone 2014/15), 11 e 14 (Cesena 2015/16 e 2016/17).

2 Fabrizio Poli è tornato al gol dopo oltre 2 anni: l’ultimo centro era datato 23 ottobre 2015, Vicenza-Novara 0-2, in B.

3 Tris di vittorie per gli allenatori che nello scorso week-end facevano cifra tonda: Boscaglia 300 da professionista (Brescia–Parma 2-1), Cosmi 200 in B (Novara-Ascoli 1-2) ed Inzaghi 100 in campionati italiani (Venezia–Bari 3-1).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.