Salernum: vittoria col brivido. Al “Figliolia” di Baronissi piegata la resistenza della Gregoriana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Al “Figliolia” di Baronissi i ragazzi di Quagliano piegano la resistenza della Gregoriana nel finale di tempo e colgono la seconda vittoria in classifica. Decisivo l’under De Luca con una doppietta, trova il gol anche Citro.

La cronaca Mister Quaglia lascia fuori dalla mischia alcuni diffidati e rinventa Silvestri al centro della difesa con Bove. Davanti spazio al golden boy De Luca, con Cartone e Citro ai suoi lati. L’avvio locale è ottimo ma prima Citro, poi Minguzzi non trovano la strada del gol. Ci prova anche De Luca al 14’, poi è Viggiano ad avere una buona occasione al 22’. Al 31’ De Crescenzo posiziona la sfera sulla sua mattonella preferita ma accarezza soltanto la traversa, sfidando anche il vento che imperversa sul “Figliolia” per tutta la partita e condiziona le giocate di entrambe le squadre. Il vantaggio, meritato, arriva al 37’ con De Luca che converte in rete di testa un angolo battuto da De Crescenzo. In avvio di ripresa il Salernum prova a chiuderla ma non riesce a trovare il gol ammazzapartita. Ci va vicino De Luca, assistito da Funicello, subentrato nella ripresa a Botta, lo sfiora anche Genovese (entrato per Cartone) ma la sua conclusione timbra il palo. I padroni di casa pagano la scarsa concretezza sotto rete ad otto minuti dal fischio finale, quando Gorga, su punizione, sorprende Serretiello e sigla il gol del pari. Lo schiaffo ridesta il Salernum, che si catapulta in avanti e torna a premere sull’acceleratore. Sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina è Citro a rimettere le cose a posto, firmando il 2-1. A due minuti dal gong, poi, De Luca mette il punto esclamativo sulla sua prestazione trovando il gol del 3-1 che chiude virtualmente il match. Palla al centro e Catone prova a sfruttare il favore del vento e sorprendere da oltre 50 metri Serretiello: palla sulla traversa ed eurogol solo sfiorato. E’ l’ultima emozione del match. Il Salernum torna alla vittoria casalinga, che mancava dalla sfida con la Poseidon, e raggiunge il Santa Maria al 3° posto in graduatoria.

SALA STAMPA Mister Quaglia, al termine del match, pur certificando il buon momento di forma, non è del tutto soddisfatto della prestazione: “Dovevamo chiuderla prima. Quando si riesce a passare in vantaggio, con merito, poi bisogna avere la forza di trovare il doppio vantaggio. Stavamo per pagare a caro prezzo la nostra poca concretezza sotto rete, poi nel finale abbiamo ritrovato la giusta cattiveria. Fuori dalla crisi? Ai ragazzi avevo chiesto di essere concreti, anche a scapito dell’estetica, per avere continuità di risultati. Ora non dobbiamo fermarci, la prossima gara è già un bel banco di prova per capire a che punto siamo”.

Salernum Baronissi – Gregoriana 3-1 (1-0 p.t.)

Salernum Baronissi: Serretiello, De Simone, Rinaldi E., Silvestri, Botta (dal 60’ Funicello), Bove, Cartone (dal 46’ Genovese), Minguzzi, De Luca (dal 90’Natella ), De Crescenzo, Citro (dal 90’ Buonocore). A disp: Rinaldi A., Ciardiello, Pierro. All. Quaglia

Gregoriana: Carbone, Lordi, Del Giorno, Manolio, Iuzzolino, Dente, Gorga, Catone, Varriale, Grandelli, Viggiano. A disp. De Donato. All. Fiorillo

Reti: De Luca (S) 37’, Gorga (G) 82’, Citro (S) 85’, De Luca (S) 88’

Ammoniti: Botta, Cartone (S), Iuzzolino, Lordi, Del Giorno (G)

Arbitro: Rea di Ercolano Assistenti: D’afiero e Cioci di Frattamaggiore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.