Pontecagnano: Musica, poesia, emozioni e il ricordo del cantautore Vito Marletta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Musica e poesia alla Biblioteca Civica “Alfonso Gatto” con “Una lettera d’amore”.

L’evento è in programma venerdì 16 febbraio, alle ore 19.30, nella splendida location presso il Museo Archeologico Nazionale degli Etruschi di Frontiera.

Realizzata in occasione di San Valentino, festa degli innamorati, l’iniziativa è promossa dal SindacoErnesto Sica e dall’Assessora alla Cultura Lucia Zoccoli in collaborazione con il Centro studi musicale Harmonia.

Particolarmente atteso e sentito sarà il ricordo del noto cantautore cittadino Vito Marletta “Il Poeta”.

“Con questo straordinario appuntamento – dichiara il Primo Cittadino Ernesto Sica – il nostro Museo Archeologico Nazionale degli Etruschi di Frontiera e la nostra Biblioteca Civica ‘Alfonso Gatto’ si confermano la casa della cultura sempre più aperta ai cittadini, alle associazioni, alla partecipazione e alle grandi emozioni”.

“Una lettera d’amore – afferma l’Assessora Lucia Zoccoli – è quella che tutte le donne e tutti gli uomini avrebbero voluto ricevere. Ma è anche la lettera che riesce a trasmettere sensazioni da condividere e testimoniare.

Arriviamo a questo eccezionale evento attraverso l’iniziativa social #versoSanValentino ‘Un libro d’amore al giorno’ lanciata sulla pagina Facebook della nostra Biblioteca. Grazie all’impegno della giornalista Stefania Maffeo, infatti, dal primo febbraio, stiamo proponendo la lettura di un libro d’amore. Mi preme rivolgere un ringraziamento di cuore a chi renderà davvero speciale questo appuntamento: al centro studi musicale Harmonia, in particolare ai maestri Antonella e Luisiana De Chiara e a tutti musicisti che ci allieteranno con la loro esibizione; all’attrice Viviane Cammarota, all’attore Andrea Avagliano e a all’attrice Antonella Valitutti dell’Officina teatrale Laav;  alla famiglia Marletta che ci ha concesso di ricordare la straordinaria figura del cantautore Vito Marletta perché la musica, come la sua, è davvero poesia; all’artista Pino Roscigno ‘PinoGreen’ per l’ideazione grafica che accompagna l’appuntamento di venerdì. Ancora una volta, legheremo emozioni e sensazione a una location che rappresenta il punto nevralgico della cultura nella nostra Città”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.