I fatti del giorno: mercoledì 14 febbraio 2018

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
RIMBORSI M5S, GRILLO: ANCH’IO RIMASTO MALE, MA LASCIATE STARE
DI MAIO, ‘SARÀ BOOMERANG PER ALTRI PARTITI’. ALTRI 2 ESCONO

Grillo cerca di placare gli attivisti di M5S sul caso rimborsi:
‘Anche io – scrive sul suo blog – sono rimasto male. In tanti
vorrebbero far casino: lasciate stare’. E Di Maio attacca:
‘Questa vicenda sarà un boomerang per tutti i partiti perché ora
è chiaro che noi abbiamo restituito 23 milioni di euro mentre
gli altri si sono intascati fino all’ultimo centesimo’. Oggi il
leader del MoVimento al Ministero dell’Economia per consultare
gli atti sui bonifici realmente arrivati. Intanto lascia anche
il deputato Ivan Della Valle mentre Emanuele Cozzolino, che
risulta non in regola, si dice pronto a fare un passo indietro.
—.

PRIMA SFIDA TV TRA CANDIDATI, SCINTILLE SALVINI-BOLDRINI
BERLUSCONI: COTTARELLI? NE RIPARLEREMO. E RILANCIA TAJANI

Scintille tra Matteo Salvini e Laura Boldrini nel primo duello
tv della campagna elettorale. “Favorisce un’immigrazione senza
controllo – dice il leader della Lega – e danneggia gli
italiani”. “Senza il tema migranti – ribatte la presidente della
Camera – la sua carriera politica non sarebbe stata così”.
Mentre Berlusconi rilancia Tajani premier e torna sul Cottarelli
ministro, “Ne riparleremo dopo il voto”, Bersani mette in
guardia: “Se hanno i numeri, l’alleanza Renzi-Cav è già fatta”.
—.

OMICIDIO PAMELA, DA 4/O INDAGATO ATTEGGIAMENTO COLLABORATIVO
OGGI LE UDIENZE DI CONVALIDA PER GLI ULTIMI DUE FERMI

Ha un atteggiamento “collaborativo” il quarto indagato
nell’inchiesta per la morte di Pamela Mastropietro: il giovane
nigeriano, che rimane a piede libero, avrebbe avuto un ruolo
molto più defilato rispetto agli altri due e a Innocent
Oseghale. Gli elementi che ha fornito sono al vaglio degli
inquirenti, ma al momento non sarebbe venuto fuori molto di più
di quanto già si sapeva. Oggi le udienze di convalida per Lucky
Desmond, e Awelima Lucky, già in stato di fermo.
—.

USA: NUOVO SCHIAFFO A TRUMP SU DREAMER, GIUDICE DICE NO
CASO PORNOSTAR, LEGALE PRESIDENTE: ‘PAGAI IO,NESSUN RIMBORSO’

Un secondo giudice boccia Trump sui Dreamer: secondo Nicholas
Garaufis, il presidente ha ‘senza dubbio’ il potere di mettere
fine al Daca (il programma che tutela i giovani immigrati dalla
deportazione), ma il suo piano poggia su posizioni legali
errate. Intanto Michael Cohen, storico legale di Trump, torna
sul caso della pornostar Stormy Daniels e alla presunta
relazione col presidente nel 2016: ‘L’ho pagata io – dice Cohen
– con una transazione legale, e non ho ricevuto alcun rimborso’.

MALTEMPO: A26 CHIUSA PER NEVE AI TIR TRA NOVI E GENOVA
DIRAMATA ALLERTA GIALLA IN LIGURIA FINO ALLE 8 DI OGGI

A causa di una forte nevicata, l’A26 Genova Voltri-Gravellona
Toce è chiusa ai mezzi pesanti e alle auto sprovviste di catene
e pneumatici da neve fra Genova Prà e la Bettole Predosa. Nevica
anche sulla A7 ma non ci sono limitazioni al traffico. Nella
provincia di Genova la protezione civile della Regione Liguria
ha diramato un’allerta gialla per neve sino alle 8.
—.

CHAMPIONS LEAGUE, STASERA REAL-PSG E PORTO-LIVERPOOL
SCIVOLONE JUVE: DAL 2-0 AL PARI COL TOTTENHAM, ORA È DURA

Stasera a Madrid il Real attende il Paris Saint Germain per
l’andata degli ottavi di finale, mentre il Porto ospita il
Liverpool. Scivolone ieri per la Juventus: dopo un avvio
folgorante allo Stadium – due gol in 9 minuti – si è fatta
rimontare dal Totteham. Il ritorno a Londra, ora, sarà duro ma
Allegri sprona i suoi: ‘Non accetto depressioni facili: abbiamo
pareggiato, non perso 8-0’.

(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.