Grassadonia e Fusco hanno rivitalizzato la Pro Vercelli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Guai a pensare che l’impegno di sabato all’Arechi con la Pro Vercelli possa essere una semplice passeggiata o una formalità. Dopo il 4-0 rimediato a Frosinone, la società ha deciso di richiamare Gianluca Grassadonia e Luca Fusco e nelle successive tre gare con i tecnici salernitani in panchina i bianconeri hanno conquistato 7 punti (2 vittorie con Ascoli e A Cremona e un pareggio col Brescia), riuscendo a rimanere dunque imbattuti e prendendo un po’ di ossigeno in classifica.

I piemontesi, ora terzultimi in classifica, sono vivi e il presidente Massimo Secondo, dopo un mercato estivo deludente, nella sessione invernale ha cercato di colmare le lacune evidenziate dalla rosa nel corso del girone d’andata. Alla riapertura delle liste i piemontesi hanno ingaggiato, tra gli altri, il portiere Pigliacelli, i difensori Alcibiade (ex Paganese) e Gozzi, i centrocampisti Gladestony e Paghera, gli attaccanti Gatto (Massimiliano, fratello dell’ex granata Leonardo), Kanoute (ex Benevento) e Reginaldo (anche lui aveva già lavorato con Grassadonia e Fusco). Proprio dalla Salernitana, invece, è stato prelevato il portoghese Alex che, però, finora non è mai stato chiamato in causa da Grassadonia.

Per la gara di sabato all’Arechi il tecnico dei bianconeri, che solitamente schiera i suoi col 3-5-2, dovrà rinunciare agli squalificati Castiglia, Ghiglione e Bergamelli (ex di turno). In mediana potrebbe così esserci spazio per uno tra Ivan e Paghera. A destra, invece, dovrebbe toccare a Berra. In difesa, se Alcibiade fosse in condizione di scendere in campo, toccherebbe a lui, in caso contrario potrebbe essere rilanciato Jiday, a meno che i piemontesi non si presentino con un modulo diverso (magari il 4-3-3) all’Arechi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.