Salerno: arrestati tre ladri in una abitazione a Matierno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Tre persone, un napoletano, un georgiano ed un polacco sono stati arrestati in flagranza di reato mentre stavano per introdursi in una abitazione tra Fratte e Matierno, rioni collinari di Salerno per saccheggiare una cassaforte.

I tre sono stati bloccati dai Carabinieri. L’arresto è avvenuto poco dopo le 3 di notte, quando una pattuglia ha notato dinanzi a un palazzo un’autovettura sospetta, dello stesso tipo segnalato da alcuni residenti che nei giorni scorsi avevano denunciato un’impennata di furti.

Proprio in seguito a queste denunce i carabinieri hanno intensificato i controlli nelle zone collinari. Così, quando l’altra notte hanno visto la vettura sospetta, hanno iniziato a perlustrare gli edifici circostanti. Alla fine il veicolo è risultato di proprietà di una persona che nulla c’entrava con i furti, ma quel sospetto ha consentito ai militari d’imbattersi nei tre ladri che stavano tentando di svaligiare un appartamento all’ultimo piano.

Processati per direttissima nella mattinata di ieri presso il Tribunale di Salerno, i ladri hanno avuto una condanna di un anno e otto mesi a testa. Per uno di loro è anche scattato il divieto d’espulsione dal territorio italiano perché irregolare e gravato da precedenti analoghi a quelli per i quali è stato arrestato la scorsa notte.

L’allarme furti, tuttavia, resta. E ieri il consigliere comunale Antonio Cammarota ha chiesto che per affrontarlo sia istituita una caserma dei carabinieri nei rioni collinari. «Di fronte ai continui furti nelle case dei rioni collinari, ove è più difficile il controllo del territorio, è necessario intervenire con un presidio di legalità efficace e visibile a tutti – ha spiegato il presidente della commissione consiliare Trasparenza – Sarebbe una operazione a costo zero, in quanto si potrebbe utilizzare una struttura confiscata alla camorra».

PIERO DE LUCA: “CATTURA DEI LADRI TEMPESTIVA”

“Prendiamo atto con soddisfazione della tempestiva azione che ha portato alla cattura di una banda di ladri, composta anche da un polacco e da un georgiano, responsabile di furti negli appartamenti della zona collinare della città. Ringraziamo le forze dell’ordine e l’Arma dei Carabinieri per questa importante ed efficace risposta ai problemi che abbiamo segnalato. Il Questore garantisce un apposito servizio e la presenza di pattuglie a Giovi e in tutte le frazioni collinari”. A dichiararlo in una nota Piero De Luca intervenuto sul tema della sicurezza a Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Questa è una delle poche cose sensate che dite ma sicuramente come cosa sensata non avrà seguito come tutti sappiamo bene ….

  2. …Per uno di loro è anche scattato il divieto d’espulsione dal territorio italiano perché irregolare e gravato da precedenti analoghi….IL DIVIETO DI ESPULSIONE? Quindi ce lo teniamo(?)

  3. dite a piero de luca che a faiano sono mesi che vengono a fare la spesa tutte le sere da settembre,tant’è che le nostre abitazioni ce le sorvegliamo noi!!!!!espò a marzo hai finito di alleccare com a nu cammell

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.