Notte di terrore in villa a San Mango: vede i ladri e viene picchiato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Aggressione ieri sera in una Villa a San Mango Piemonte, a pochi chilometri da Salerno. Almeno due persone intorno alle ore 21 hanno tentato di introdursi nell’abitazione incuranti se all’interno vi fossero i proprietari. In quel momento era presente il padrone di casa che, richiamato dall’abbaiare del cane, si è recato all’esterno per verificare cose stesse accadendo. L’uomo è stato bloccato dai due energumeni che lo hanno immobilizzato e picchiato brutalmente con un bastone tanto da provocargli una frattura al naso ed ecchimosi varie. Soccorso in seguito ora è ricoverato in osservazione in Ospedale. Sull’episodio stanno indagando i Carabinieri.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. No ha commesso un grave errore! Perché ora sicuramente il povero proprietario evitando di schivare i colpi de corpo contundente, venendo colpito ha provocato danni allo stesso, il quale dovrà essere risarcito al soggetto che non si era introdotto in casa bensì passava di lì per caso ed è stato infastidito dalla presenza del signore il quale metteva la testa fuori di casa per capire cosa stava accadendo.

  2. Oltre i dovuti ringraziamenti al sindaco (?) ed al questore, che continuano a millantare che la città è sicura, volevo spezzare una lancia in favore delle forze dell’ordine :scusate, ma a san mango mica ci sono bar, passeggiate, ecc? Quindi che dovrebbero fare lassù?

  3. Io sparo !!! In casa miglia nessun estraneo. Se valichi il mio portone ti sparo.
    In mia proprietà non ci deve entrare nessun estraneo.
    Dal momento che ne legge e ne forze dell’ordine ti tutelano…… vige il detto : MORTE TUA VITA MEA.
    a BUON INTENDITOR POCHE PAROLE.

  4. qualcosina possiamo cambiare il 4 marzo ormai prossimo, grazie a Renzi ci troviamo sommersi di strnieri, manovalanza degli italiani, che sanno di essere liberi di agire. tanta a pagare ed essere processati sono i poveri malcapitati se per caso tocchi un ladro……..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.