Salerno: aggredisce fidanzata in strada, il video della violenza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
23
Stampa
Attimi di tensione questa mattina in via Vito Fornari a Salerno nel quartiere Mercatello. Una banale lite tra due ex fidanzati è finita in violenza. Il ragazzo ha prima urlato epiteti contro la giovane, poi in un attimo dalle parole è passato ai fatti strattonandola e picchiandola.

Il tutto sotto lo sguardo attonito di passanti e condomini. Sul posto è arrivata un’auto dei Carabinieri che si è messa sulle tracce del giovane in via di identificazione. La ragazza, impaurita ed in evidente stato di choc, si era rifugiata in un palazzo per evitare di subire le violenze del suo ex fidanzato.

IL VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

23 COMMENTI

  1. Bestia neanche animale sarebbe un complimento se fossi il papà di quella ragazza ti metterei sulla sedia a rotelle
    Ps poi la legge darebbe ragione alla bestia
    Welcome in Italy

  2. si guagliunciell e ogg so proprio na band e sciem,lo capisci che mentre sta litigando con la fidanzata,sta po telefn man,mamma mia e che società,addo stamm arrivann

  3. Lo vorrei tenere solo 5 minuti tra le mani questo bimbominchia….vedere queste immagini ti fa vergonare di essere uomo e di appartenere alla stessa sua categoria, ma che bimbominchia

  4. Si però prima di tranne conclusioni affrettate aspettiamo per giudicare..se avesse scoperto che la ragazza lo tradiva? Se gli avesse mancato di rispetto mentre erano per strada? Non si può giustificare la violenza ma chi nella sua vita non ha mai dato uno schiaffo?

  5. La cosa che più mi lascia basito è il fatto che al massimo i condomini si sono limitati a fare un video con il loro preziosissimo smartphone invece di intervenire per calmare le acque. Vergognatevi.

  6. questo è solo un pezzo di merda,vigliacco che non ha le palle, a questi qui qualcuno gli dovrebbe dare una bella lezione che se la ricordi per un bel po di tempo stronzo

  7. le tue parole sono molto gravi; fanno male, e recano danni incalcolabili. Spero che tu possa ravvederti, (nutro seri dubbi…) nel frattempo non ti auguro nulla di male, ma mi piacerebbe che qualcuno riuscisse a spiegarti da vicino la violenza del tuo commento. Il video parla chiaro, il tuo commento è peggio del video!

  8. Dear Alfonso “prima di trarre conclusioni affrettate aspettiamo per giudicare” …ma come ti viene in mente…?cosa stai blaterando…?”se lo avesse tradito” e allora…?questo autorizza a picchiare la propria fidanzatina per la strada…?”mancato di rispetto” ma quante serie TV vedi…?!stiamo parlando di VIOLENZA su una donna (perché caro Alfonso) la VIOLENZA non è solo fisica ma anche morale, sopraffazione, psicologica….il tuo commento e’ degno della bestia del video….”chi non ha mai dato una schiaffo nella propria vita”…?IO caro troglodita non ho mai dato ne’ pensato di dare uno schiaffo a una donna…e da vigliacchi!Sei incommentabile!

  9. Mi dispiace per quello che è successo. Cmq per la ragazza se sai aspettare troverai un vero uomo. Ti farà godere la vita. Qst ragazzini so solo frustrati che giocano a fare i grandi ma……………un pannolino di neonato pesa piu di loro.
    Cmq se fossi io il papà picchiarei di brutto il ragazzino e non mi importa di chi mi giudicherebbe, sul sedere degli altri sono tutti maestri. Poi lo stesso farei con il papà e la mamma se ha desiderio di conoscere un uomo vero……..

  10. è dello stesso tenore dell’avvocatessa dei carabinieri indagati per stupro … e ho detto tutto ! In italia chi delinque contro una donna trova sempre la solidarietà di qualcuno, anche in presenza di un video aberrante come questo. Questo lo dico -SCHIFATO- come marito 52enne, come padre di figli maschi (se si azzardano solo a pensare porcate del genere li accoppo io…) e come ex studioso di diritto, ricordando a noi tutti che la riforma del diritto di famiglia è solo del 75… e che la soppressione del delitto d’onore, codice zanardelli prima e codice rocco poi, E’ STATA FATTA NEL 1981 !!! E i risultati li vediamo e li leggiamo tutti i santi giorni, video compreso!

  11. questo tipo per fare una cosa del genere gia ha superato i livelli di pericolosita’…. quindi e’ emotivamente instabile e pericoloso va subito preso !!!

  12. questo alfonso è la prova vivente dell’attuale società,solo un bimbominchia può scrivere certe cose,avrà al massimo 16/17 e anche lui è il frutto di una società ormai andata a pu..sono padre di una bimba e se vedessi mia figlia trattata così dedicherei 5 minuti intensi prima al ragazzino e poi ai genitori se si presentassero davanti la porta di casa

  13. la cosa piu triste in tutto questo è la persona che fa il video. invece di intervenire o chiamare qualcuno per dare aiuto alla ragazza, pensa a fare il video?

  14. i qua qua ra qua vedono la scena e non intervengono, pensando di stare a cinema; il verme scappa ma certamente sarà ritrovato, la merda ritorna a galla

  15. sei fuori strada, la cosa triste non è il video, anzi; hanno fatto il video , hanno protetto la ragazza e hanno chiamato i carabinieri; cose diverse, che leggo anche qua sopra, non se ne possono e non se ne devono fare ….. è inutile fare la gara a chi la spara più grossa, il problema della delinquenza fisica contro le donne , contro altri ragazzi, contro minori e anziani, ESISTE. Occorrono pene severe nell’immediato, e tanta tanta prevenzione in famiglia. Mazza e panell fanno i figli bell, panell senza mazza …. e purtroppo ci siamo dentro.

  16. Vi posso solo dire che io conosco molto bene il ragazzo, l’ho visto crescere, e non ha mai messo le mani addosso a nessuna donna. Da premettere che sono una mamma di una ragazza e sono contro la violenza sulle donne, ma cazzo, guardate bene il video! La stava solo spingendo e voleva parlare con lei, vi vorrei informare tutti che lei è l’ex fidanzata ed è lei che l’ha chiamato per incontrarlo essendo gelosa della nuova storia che lui stava avendo con un’altra ragazza. Quindi prima di giudicare, imparate che bisogna saperle le cose e non parlare dopo aver guardato un video dove si vedono solo dei movimenti e subito si dice che l’ha picchiata, dove, invece, si vedono solo delle spinte.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.