Inchiesta Napoli: Bonavitacola, da de Magistris tre ecoballe

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
“In un solo cinguettio di poche righe il sindaco di Napoli confeziona tre ecoballe.

Chi sono i coraggiosi giornalisti? Camorristi che si fanno inquadrare incappucciati e vanno in giro a istigare accordi corruttivi sul nulla? Con quale coraggio si spinge ad accostare Regione e Salerno ad un sistema di malaffare, criminalità organizzata e politica?”.

Il vicepresidente della Giunta regionale, Fulvio Bonavitacola, replica al tweet di de Magistris. “Per la prima volta dopo decenni di disastri nel ciclo dei rifiuti la Regione si è dotata di una legge che trasferisce competenze e responsabilità agli Enti d’ambito, espressione dei Comuni; varato programmi seri per incrementare la raccolta differenziata, impianti di compostaggio e soluzione della vergogna ecoballe. Centinaia di atti, programmi e progetti che sono un modello di legalità e su cui nessuno ha mai adombrato alcun dubbio di correttezza morale ed amministrativa.

I più importanti sono attuativi di un protocollo di legalità con l’Autorita’ nazionale anticorruzione. E poi Salerno. De Magistris farebbe bene a pensare a Salerno come esempio di efficienza e legalità da imitare. Ne ricaverebbe utili insegnamenti per utilizzare meglio il suo tempo nel ruolo di Sindaco. Capirebbe perché Salerno e’ all’avanguardia nelle dotazioni impiantistiche e nella raccolta differenziata.

E perché accostare Salerno alla camorra nel ciclo dei rifiuti è un’ignobile bestialità”, aggiunge il numero due di Santa Lucia. “Dopo l’esternazione di De Magistris il quadro è definitivamente chiaro. Tutti possono comprendere la differenza fra chi butta il sangue a rimettere ordine e dignità in questa terra e chi ricicla spazzatura sotto mentite spoglie di comunicazione politica”, conclude Bonavitacola.

ECCO COSA AVEVA DETTO DE MAGISTRIS

“A Napoli abbiamo eliminato l’emergenza rifiuti e distrutto il Sistema tra politica,affari e camorra. Tra Regione Campania e Salerno coraggiosi giornalisti scoperchiano sistema tra criminalità organizzata,affari e politica. Le nostre mani pulite contro chi attenta alle nostre vite”. Così su Twitter il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.