Mister Colantuono si gioca la panchina in 180 minuti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Si gioca la panchina Stefano Colantuono tra la trasferta di La Spezia e la gara interna con il Parma. Due partite che segneranno inevitabilmente il destino del mister di Anzio. Otto punti in otto partite, appena due nelle ultime quattro. I numeri, sfortuna a parte, condannano Colantuono che ha una media di un punto a partita rispetto a quella di 1,27 di Bollini. Per il momento il piatto piange e la duplice sfida a distanza ravvicinata contro due tra le squadre meglio attrezzate della categoria non lascia alternative alla compagine granata. Bisogna fare risultato, almeno 4 punti tra le partite contro Spezia e Parma.

Nel frattempo sul tavolo i problemi di sempre a cominciare dal fattore Arechi che da stadio alleato è diventato un tabù da sfatare. Tre sole vittorie nell’impianto di via Allende nell’arco di tutto il campionato (contro Spezia, Empoli e Venezia), troppo poco per poter pensare di raggiungere senza affanni la quota salvezza fissata a quota 50 punti. Sei in tutto le vittorie della Salernitana in 26 giornate di campionato. Ne servirebbero altrettante nelle restanti 16. Il calendario non è certo alleato dei granata. Eppure serve un cambio di passo ora e non domani perché la posizione di classifica è diventata preoccupante.

I 31 punti rappresentano una posizione tutt’altro che tranquilla e se si dovesse proseguire con la media di un punto a partita per le restanti 16 i granata si fermerebbero a quota 47 non sufficiente per garantirsi la permanenza in serie B. C’è poi la posizione di Colantuono blindato dal contratto pesante più che dal curriculum. La società, in mancanza di risultati, potrebbe (il condizionale è d’obbligo),  richiamare in panca Bollini per poi ripartire, la prossima stagione, con una squadra ex novo allenata da Colantuono. Ipotesi, per il momento, soltanto ipotesi. Colantuono nel frattempo si gioca la Salernitana in 180 minuti. Anche la squadra è sotto esame.  Gli alibi sono finiti: per tutti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Non si gioca proprio niente basta con questi articoli, lasciamo tranquilli tecnico e squadra nemmeno la matematica conoscete fate i conti di pulcinella, nel girone di andata abbiamo raccolto 26 punti in perfetta media salvezza e in quello di ritorno abbiamo 5 punti uno in piu’ rispetto all’andata dove dopo 5 giornate avevamo 4 punti , pur volendo ripetere il disastroso girone di andata siamo proiettati sui 27 punti in quello di ritorno, quindi 53…i conti si fanno così

  2. guarda che i conti li hanno fatti in base alla media punti di Colantuono e purtroppo la matematica dice 47 …. i conti sono quelli

  3. Fermi tutti…. cioè in questo momento storico, con le lacune strutturali, di organico, di Dirigenza e, direi anche di passione del pubblico, vogliamo mettere in discussione l’unico elemento di spessore? A dire il vero io non so cosa ci faccia Colantuono qui a Salerno e Vi permettete di mettere in discussione l’operato dell’unico Professionista serio attualmente in organico, addirittura titolando “…si gioca la panchina”? Giornalai!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.