Sconfitta amara per l’Indomita femminile al tie break con il Benevento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sconfitta amara per l’Indomita femminile che cede sul campo della Volare Benevento al tie break. Grande rammarico per l’occasione sprecata da capitan Lanari e compagne che avrebbero potuto portare a casa l’intera posta in palio. Con Losasso e Grimaldi centrali, Scoppetta in regia, Truono libero, di banda ci sono Lanari e Verdoliva. Dopo un avvio equilibrato, l’Indomita piazza il primo allungo con i punti di Losasso e con due ace consecutivi di Sacco che valgono il 7-13. Le sannite provano a rientrare ma l’Indomita tiene e va a chiudere 19-25.

Nel secondo set parte meglio Benevento che va subito 4-1. L’Indomita c’è e con un muro di Losasso, top scorer del match con 19 punti, ritrova la parità a quota 5. Le sannite sbagliano poco e il set va avanti nel segno dell’equilibrio. Lanari trascina l’Indomita al set point annullato però da Benevento che chiude 26-24. Nel terzo set l’Indomita scende in campo determinata e subito aggressiva. Verdoliva mette a terra il pallone che vale il 7-11.

Benevento prova a rientrare e torna a meno 2, 12-14. È solo un attimo però: le ragazze guidate dalla panchina da Paola Barletta, allungano nuovamente e con Morea in campo al posto di Scoppetta vanno a chiudere 14-25. La gara cambia incredibilmente nel quarto set. L’Indomita si spegne, commette errori in serie e Benevento ne approfitta chiudendo con un clamoroso quanto netto 25-12. Si va al tie break che si apre nel segno dell’equilibrio.

Poi a cavallo del cambio di campo Benevento va avanti 9-6. L’Indomita torna a meno con un primo tempo di Grimaldi che vale l’11-10. L’allungo decisivo però è delle sannite che chiudono 15-11. Per l’Indomita un punto e tanti rimpianti. Ora, però, la testa è già rivolta al big match di domenica prossima, quando alla Senatore arriverà la Phoenix Caivano, seconda in classifica.

VOLARE BENEVENTO-INDOMITA SALERNO 3-2

(19-25, 26-24, 14-25, 25-12, 15-11)

VOLARE BENEVENTO: Bovio, Capozzi, Giusti, Losco, Mercurio, Negrone, Pisano, Russo, Ulaj, D’Ambrosio (L1), Formato (L2). All. Poccetti

INDOMITA SALERNO: Scoppetta 6, Morea 1, Losasso 19, Grimaldi 4, Sole, Lanari 15, Sacco 13, Verdoliva 8, Naddeo, De Rosa, Rossin, Truono (L). All. Tescione (squalificato, in panchina Barletta)

I risultati della sedicesima giornata: Ribellina-Arzano 3-0, Pozzuoli-Pontecagnano 3-0, Alma Volley-Nola 0-3, Phoenix Caivano-Stabia 3-0, Volare Benevento-Indomita 3-2, MpAuto-Vesuvio Oplonti 1-3, Cs Pastena-Cava Volley 3-1

La classifica: Nola 46, Caivano 38, Pozzuoli 37, Pontecagnano 35, Oplonti 33, Indomita 31, Arzano 23, MpAuto 17, Ribellina 16, Alma Volley e Cava Volley e Volare Benevento 15, Pastena 11, Stabia 4.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.