Contro lo Spezia scocca l’ora di Franco Signorelli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Quella di venerdì al Picco per lui, come per il dirigente al seguito Alberto Bianchi (che in Liguria ha centrato due promozioni), sarà una gara particolare. Franco Signorelli tornerà titolare proprio a La Spezia, dove ha giocato nella scorsa stagione. In realtà in bianconero il venezuelano è riuscito a scendere in campo solo in 13 circostanze, tormentato da problemi fisici. E i tifosi del Picco hanno solo potuto intravedere quelle capacità e quelle doti tecniche che, invece, avevano fatto innamorare i tifosi dell’Empoli e, in parte, anche quelli della Ternana.

Un infortunio muscolare e, dopo la guarigione, una ricaduta hanno frenato Signorelli nel corso della sua avventura con lo Spezia. Di Carlo, che lo ha allenato, di recente ha sottolineato come nelle gare in cui è riuscito ad utilizzarlo il sudamericano sia sempre stato all’altezza della situazione, sia in cabina di regia che da mezzala. La storia si sta ripetendo anche a Salerno. Giunto in ritardo di condizione, Signorelli ci ha messo un po’ ad entrare in forma. E sia Bollini che Colantuono sono stati costretti ad utilizzarlo a singhiozzo, in base alla sua disponibilità.

Dopo l’esordio a Vercelli, alla quinta di campionato, il venezuelano si è rivisto in campo solo alla decima giornata, contro il Frosinone. Dalla 12esima alla 23esima giornata, a cavallo tra le ultime gare della gestione Bollini e le prime di quella targata Colantuono, Signorelli è sempre stato in campo. A Terni, però, proprio nel finale di gara, proprio nell’azione che ha poi condotto al gol beffa di Montalto, il regista di Merida ha riportato un infortunio al polpaccio che non solo gli ha impedito di far da schermo alla difesa in quella azione, ma poi lo ha tenuto lontano dal campo per quasi un mese.

Era il 27 gennaio. Dopo di allora, la Salernitana ha cercato invano un rinforzo a centrocampo. Nel frattempo Signorelli si è ristabilito e ora Colantuono, che nel frattempo è stato finanche costretto a rispolverare Della Rocca e che ha perso per infortunio Odjer, sembra intenzionato a rilanciarlo come fulcro del centrocampo a cinque che presenterà al Picco. Per Signorelli (che fin qui ha raccolto 14 gettoni di presenza, per un totale di 1146 minuti trascorsi in campo) quella di domani sarà una chance importante: il venezuelano, che va a caccia di continuità di rendimento, proverà a dimostrare (cosa che non è riuscito ancora a fare appieno) che il rinforzo in mediana non serviva e che proprio lui può rappresentare il valore aggiunto per la Salernitana.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Signorelli rappresenta un’autentica moviola in campo, praticamente sinora quando ha giocato e’ come se avessi un uomo in meno poi mettetici che fà il paio perfetto con quell’altro gran giocatore di Minala bravo solo a rompere le trame avversarie ma incapace di passare la palla a un compagno a pochi metri di distanza….mamma mia!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.