Mezzaroma stempera gli animi: “Conta solo la Salernitana”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
Il co-patron granata Marco Mezzaroma torna a farsi sentire rilasciando una intervista al quotidiano La Città e provando a stemperare i toni dopo le dichiarazioni del cognato Lotito che hanno acuito lo strappo con la tifoseria granata. Mezzaroma prova a vestire i panni da pompiere gettando acqua sul fuoco e tendendo la mano per una causa comune: il bene deo granata.

«Conta solo la Salernitana, non Claudio Lotito né io. Basta contrapposizioni e polemiche. I presidenti passano, la squadra resta. Rimaniamo compatti. La Salernitana è per noi come una famiglia e, come tra padri e figli, può capitare che qualche componente faccia arrabbiare. Ma l’amore è talmente tanto che si trova sempre, e insieme, la soluzione» ha affermato ai colleghi de La Città.

Mezzaroma ha parlato anche della possibilità di cedere le quote societarie ad altre figure imprenditoriali: “Nessuna intenzione di passare la mano ad altri. In sette anni nessuno si è mai fatto avanti, sono socio al 50% e credo di conoscere nei dettagli la verità dei fatti”.

E nel caso in cui qualcuno bussasse alla loro porta“Bisogna, innanzitutto, che si realizzi questa ipotesi. Noi ci teniamo alla Salernitana, lo ribadisco, e non abbiamo problemi a continuare. É pur vero che faccio l’imprenditore e a fronte di un investimento ci si attende un utile. Ma, come per le contestazioni, a Salerno come altrove, ribadisco a me a tutti che stiamo parlando di calcio dove a prevalere sono certi valori”.

Sul rapporto con la piazza: Tutti conoscono il mio attaccamento alla città, anche se non vi risiedo. Ma non dimentico l’accoglienza ricevuta ed il calore nei miei riguardi quale rappresentante della Salernitana”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. Mezzaromaaaaaa parla dello schifo che sta facendo il tuo socio e del mercato di gennaio invece di dire sempre le stesse cose. Inutile fare il pompiere e nasconderti dietro lotito . Rispetto e cuore come fanno i tifosi . Chiarezza e fatti nn parole

  2. Mezzaroma, lo sanno tutti che non volete vendere, basta pensare al valore che date alla società. 15 milioni vale il Parma non noi, che al massimo a fine anno se restiamo in B ne valiamo 3/4. La Salernitana vi fa comodo e la state usando a vostro piacimento senza rispetto per la piazza. Nessuno vuole la A, nessuno dice che la B non sia una dimensione accettabile, ma nessuno vuole vedere lo scempio degli ultimi anni. Volete restare? Bene. Non investite in gente come Rosina, Schiavi etc. Cacciate subito Fabiani, i soldi che date per commissioni ad amici procuratori metteteli nel settore giovanile o investite in strutture, prendete osservatori competenti e costruite una squadra giovane ma che possa lottare e crescere nel tempo. E con massimo 2 giocatori della Lazio. E allora a Salerno nessuno se la prenderà con voi e forse potrete veramente cedere ad una cifra accettabile. Al netto la competenza è molto meno cara dell’affarismo.

  3. Mezzaroma devi sapere che salerno merita più rispetto da parte tua e di Lotito ho credete che solo perché avete i soldi potete comprare il rispetto del popolo salernitano ,questo ve lo dovete meritare,e inutile che deludere i tifosi voi lo sapete che questa squadra e fatta da calciatori che riusciranno a malapena a salvarsi.non raccontarci storielle metropolitane che a babbo Natale ci credono solo i bimbi.

  4. IL “proprietario “ accende il fuoco e offende , il “villeggiante” che vuole calmare le acque…. sempre questo.. e chest é a società salernitana , mezzaró statt Zitt che tu della salernitana non sai niente! Continua a venire qua ogni tre mesi ma evita di dire sempre il nulla!

  5. Siete i due personaggi più tristi della nostra storia…
    Avete messo la Salernitana in un congelatore!
    Vergognatevi!
    La nostra storia è il nostro orgoglio!

  6. Qui nessuno pretende un presidente tifoso,ormai sono sempre più merce rara,ma rispetto per una città ed un popolo che ama la propria squadra di calcio a dismisura,permettetemi di dire un’ultima cosa,Salerno ancora oggi che è l’epoca delle televisioni e degli smartphone,in serie A farebbe i suoi 20/25 mila abbonamenti ogni anno…

  7. Mezzaroma Lotito Fabiani ect, fate un viaggio senza ritorno Viaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa da Salerno.

  8. Ecco vogliono fare come nei film, il poliziotto buono e quello cattivo. Una cosa che non sopporto, più che la cafoneria di tuo cognato, è il tuo buonismo. Mezzaroma ci devi solo fare solo un piacere, andare subito via da Salerno insieme a tuo cognato e tutto quel codazzo che vi portate dietro a cominciare da fabiani. Tra la campagna acquisti estiva e quella di gennaio avete dimostrato tutto il vostro interesse verso la Salernitana. Quindi cercate di andare via in fretta e non fate i soliti furbi romani con quotazioni assurde della società. Sempre e solo Forza Salernitana

  9. Ma come fa a stare in una società con quel burino di cognato.
    Mezzaroma, rileva le quote societarie del parente così ce lo togli dai co…..
    e Salerno te ne sarà grata.

  10. MEZZASEGA…CAGLIOFFO! ENNESIMO ATTO DI PRESUNZIONE A STEMPERAMENTO DEGLI ANIMI TROPPO SURRISCALDATI. Perchè questo piccolo uomo Lotito-dipendente non parla di come stanno i fatti realmente? SALERNO REGNA!

  11. Cari ragazzi visto che gli dite sempre e solo di andare via da salerno, perchè non l’acquistate voi e fate i fatti e non chiacchiere, così vediamo la vostra spavalderia di commentare e criticare rimane pure sul vostro operato, una società nasce per fare dei profitti, cmq vergognatevi stiamo in B non nei dilettanti dove il duo loturzo e mezzarecchia ci hanno tirato fuori e nel bene e nel male stiamo in serie B con una società solida
    IL SALERNITANO NON SI ACCONTENTA MAI!!!
    MI VERGOGNO DI ESSERE SALERNITANO A CAUSA DI QUESTI PSEUDO TIFOSI

  12. Purtroppo sei in ritardo: qualcuno già ti anticipato con la frase fatta “prendetevela voi” e nella difesa dell’indifendibile. Ho io una cosa per te: ignorare su cosa sono basate le critiche alla società e ripetere questo trito ritornello della B inculcatovi da una stampa servile e ripetuto dai tanti pseudo tifosi che confondono farsi i selfie allo stadio con il volere il bene della squadra, è un segnale di scarsa capacità di articolare un proprio pensiero. Secondo te essere in B giustifica le mortificazioni che prendiamo o l’essere diventati una squadra B della Burinazio? Leggiti le dichiarazioni del carneade Alex qualche mese fa sul perché era venuto a Salerno e quelle di Tounkara di due anni fa e poi inizia ad essere intellettualmente onesto. Forse chi si deve vergognare sono quelli che pur di avere una squadra in B, ignorano totalmente il futuro e accettano i ricatti. Dove avete la dignità? Se avessimo costretto Aliberti e Lombardi ad andare via per tempo, oggi non dovremmo essere i servi di nessuno. Con Lotito siamo in tempo, quasiasi cosa verrà, non sarà peggio di quello che comunque ci spetterà. APRITE GLI OCCHI E USATE IL CERVELLO, I SERVI NON SONO TIFOSI!!!!

  13. Hai detto bene…VERGOGNATI, poiché chi rimane così impassibile dinanzi alle ripetute offese del burino arrivato da Roma, non può fare altro. Per diamine, un po’ di dignità. E poi serie B, C, D o dilettanti che sia, il Granata è una malattia e perciò li seguirò sempre e ovunque. Forza Salernitana e Salerno

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.