Parla solo Fabiani in sala stampa: “La colpa? Solo degli arbitri!”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
17
Stampa
Arriva in sala stampa solo il direttore sportivo granata Angelo Fabiani al Picco di La Spezia dopo il 3-0 dei liguri. Il ds scuro in volto annuncia il silenzio stampa della squadra e se la prende con la terna arbitrale: “Nessun tesserato verrà a parlare alla stampa in un momento delicato. Gli episodi arbitrali ci hanno condizionato anche stavolta, due rigori netti non dati e la partita cambia. Andando sull’1-1 si poteva cambiare verso alla gara. Evitiamo che tesserati possono venire ai microfoni a sbottare e prendersi le squalifiche, cosi oltre il danno la beffa. La partita l’hanno vista tutti gli italiani. Non posso parlare di Bocalon che sbaglia il gol quando gli episodi precedenti ti avviliscono. Capisco i tifosi che ci hanno urlato vergognatevi ma si deve vergognare anche qualcun altro e non mi riferisco ai nostri supporters. La ricetta? Andare avanti con serenità contro tutto e tutti perché abbiamo tanti avversari. E la Spezia non è la prima volta.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

17 COMMENTI

  1. Ma per piacere! Ma quali rigori, non siamo ridicoli! La colpa è di chi ha allestito una squadra inadeguata, con tanti doppioni e molti ruoli scoperti. A gennaio le avversarie si sono rafforzate e noi ???

  2. vergognati ! tu e chi ti paga, assistere ancora a tutto questo, si vedra’ a fine campionato ? cosa ci sara’ da vedere ? cosa ci sara’ da fare ? cosa volete fare ? cosa dovrebbe cambiare ? facciamo adesso, o tutto sara’ perduto

  3. Vedi il foggia che fa’,sul serio,le squadre si completano a Gennaio,sei solo un voltafaccia e pensi solo ai fatti tuoi,ma non vedi che stai facendo la fine del burattino,e lo sappiamo bene che pensi solo ai soldi,segui il mio consiglio.alza la mano saluta e vai via fai una bellissima figura .

  4. Gomis busellato nalini improta donnarumma coda luisfelipe sciaudone….etc etc giocatori su cui si poteva costruire qualcosa e mandati via senza un minimo di programmazione!Grazie proprietari della NOSTRA SALERNITANA

  5. il suo amico Fulvio De Maio lo difende a spada tratta ad ogni occasione, ricordando che la proprietà non spende. Ci sono squadre in B come il Carpi e il Cittadella che, senza spendere, formano squadre ben costruite che danno filo da torcere alle grandi.

  6. E’ il tentativo maldestro di un mascalzone di nascondere le su responsabilita’e di quelle di una societa’ assente e disinteressata a noi. Ho davvero paura perche’ vedo il baratro della lega pro, e vi chiedo . ” Ma a disertare lo stadio, lasciando sola una squadra mediocre non e’ ancora piu’ rischioso???”
    Se dovesse andar male, saremo noi che l’amiamo piu’ di ogni altra cosa, ad essere altrettanto colpevoli. Solo noi la possiamo salvare. !!!!!!!
    Un solo grido per la maglia ed un solo striscione per la proprieta’ : ” LOTITO PEZZO ****** “

  7. Nascondersi dietro agli alibi è da perdenti…. abbia il coraggio di dire che abbiamo fatto una prestazione inguardabile…. l arbitro avrà pure sbagliato ma allora vogliamo parlare di broccalon? Che tristezza….

  8. Alla fine solo una cosa resterà di questo campionato… O saremo i tifosi che hanno trascinato la squadra alla salvezza o saremo i tifosi che l’hanno supportata fino alla C o saremo i tifosi che l’hanno abbandonata… Chi vogliamo essere?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.