Pro Sangiorgese-Olympic Salerno 1-2, remuntada da brivido 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

L’Olympic Salerno non ne vuole proprio sapere di conoscere il significato della parola sconfitta nel 2018 ed espugna il “Sessa” di Castel San Giorgio con una rimonta da brividi. Contro una motivata Pro Sangiorgese che ha dimostrato di valere ben altro che la posizione attualmente occupata in classifica, i biancorossi la spuntano sul gong al termine di un match a tratti vibrante. Partono bene i padroni di casa che minacciano la difesa salernitana con Mandara e Colasante. Nella seconda circostanza il traversone del primo è raccolto dall’ex Salernitana e Bellaria che chiama Gargano al decisivo intervento.

La fase centrale dell’incontro si snoda più che altro su calci piazzati, non sfruttati a dovere dai locali. L’Olympic si affaccia per la prima volta dalle parti di D’Auria a ridosso dell’intervallo con Viscido la cui conclusione è respinta dall’estremo difensore rossoblù. Nella ripresa gli ospiti provano a cambiare le redini del match con l’ingresso di Amato (in panchina l’omonimo portiere degli Allievi Enzo). Le occasioni più nitide, però, sono ancora di marca sangiorgese con Mandara e Medugno su cui è superlativo Gargano.

Il numero uno colchoneros non può, però, nulla sul rigore procurato e trasformato da Colasante dopo un intervento di Contente ritenuto scomposto dall’arbitro. Ma è proprio nel momento di maggiore difficoltà che l’Olympic, complice anche gli altri cambi effettuati da mister De Sio, esce fuori ed agguanta il pari con una magistrale girata di Viscido ben servito da Pivetta. Sulle ali dell’entusiasmo, i ragazzi cari a patron Pisapia si riversano in avanti e vanno vicinissimi al blitz con De Fato, la cui torsione colpisce in pieno la traversa.

Blitz soltanto rimandato di pochi istanti: Viscido e Paraggio vanno in pressing su Pisapia, l’esterno di centrocampo soffia palla al terzino avversario e scodella al centro per De Fato che stavolta fa secco di prepotenza D’Auria, scatenando l’entusiasmo della panchina. La Pro Sangiorgese esce a mani vuote, l’Olympic si mette definitivamente alle spalle una prima parte di stagione da dimenticare e guarda con fiducia ai prossimi tre impegni che diranno tanto sulle possibilità di giocarsi fino alla fine un posto tra le prime cinque.

PRO SANGIORGESE: D’Auria, Pisapia, Giorgio, Imparato, Di Filippo, Siano, Salerno (6′ st Medugno), Nocera, Di Benedetto, Colasante (26′ st Della Guardia (45′ st Santoriello), Mandara. A disposizione: Pisacane, De Maio, Ametrano, Ansalone. Allenatore: Stabile

OLYMPIC SALERNO: Gargano, Ragone (14′ st Condolucci A.), Bosco, Buonomo (22′ st Pederbelli), Panella, Trimarco, Pifano M. (36′ st De Fato), Contente P. (39′ st Pivetta), Viscido, Condolucci E. (1′ st Amato M.), Paraggio. A disposizione: Amato V., Albini. Allenatore: De Sio

ARBITRO: Persico di Battipaglia

RETI: 17′ st rig. Colasante (PS), 44′ st Viscido, 50′ st De Fato

NOTE: Giornata piovosa. Ammoniti Ragone, Bosco, Condolucci A. (OS), Di Filippo, Salerno, Mandara, Colasante (PS).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.