Ad Ascoli ultima chance per Colantuono: il mister non si dimette

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Rientra, almeno per ora, l’indiscrezione relativa alle possibili dimissioni di Stefano Colantuono e del suo staff. Secondo il sito SoloSalerno.it in mattinata il trainer avrebbe avuto un confronto anche con i suoi collaboratori e poi con il ds Fabiani. Escluse le dimissioni come l’esonero da parte della società si andrà avanti con Colantuono.

Annullato l’allenamento odierno. La squadra domani sosterrà una doppia seduta mentre giovedì partirà per il ritiro anticipatoverso le marche. La Sensazione è che ad Ascoli l’allenatore si gioca la panchina.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Pazzesco ma come si fa a prendere una decisione di questo tipo ma ieri l’hanno vista la partita la squadra ha giocato contro l’allenatore assurdo confermarlo

  2. IL MISTER HA RAGIONE SU TUTTA LA LINE: ha comprato lui i giocatori? ha fatto lui la squadra? ha telefonato lui alla società per farsi nominare allenatore?? NO!! e allora? perchè dovrebbe dimettersi? Le dimissioni devono darle i “competenti”….!

  3. Ma chi si dimetterebbe con un biennale a quel prezzo!
    Il tecnico avrà chiesto rinforzi ma se lotirchio non ha ritenuto darglieli, che colpa ne ha il tecnico?
    Pigliatevela con la società disertando lo stadio e non come ieri che c’erano 6000 spettatori ….

  4. E cosa ci aspettavano, un nuovo allenatore? Questi non spendono un soldo per la squadra! L’unica possibilità di salvezza è quella che questi mercenari tirino fuori un briciolo di orgoglio e la smettano di remare contro l’allenatore. Ma a fine stagione devono andare tutti via, iniziando dalla banda dei romani fino all’ultimo di questi pseudo calciatori. Subito Salerno libera dagli sciacalli romani

  5. Fa bene Colantuono a nn dimettersi. È anke lui responsabile di questa situazione(forse ad alcuni “senatori” della banda fabiani stava più comodo uno inesperto e meno autoritario come Bollini) ma in percentuale minore rispetto agli errori dilettantistici di una società indegna ke con arroganza tratta la Salernitana con sufficienza bestiale. Fossi l allenatore ad Ascoli butterei fuori a calci in culo tutti qst senatori mercenari e darei spazio a gente come Mantovani popescu ke nn sarebbero mai capaci di remargli contro.

  6. ma mica e’ fesso colantuono,se si dimette lui perde soldi se lo esonerano lo devono pagare,ma ancora crediamo a bollini-a colantuono- a tizio e caio,in campo vanno i giocatori e questa e’ una squadra raffazzonata alla carlona,non c’e’ progetto,non c’e’ una linea da seguire, alla proprieta’ basta salvarsi tanto allo stadio sempre 6000 polli vanno….. a vedere cosa ancora non lo so,in altre societa’uno come fabiani lo avrebbero cacciato a calci nel culo ma non adesso ma da tanto,prendere rosina a 350mila euro un ex calciatore !!!!!!!!comunque credo che anche quest’anno ci salviamo,ma finche’ la proprieta’ e’ questa mi dispiace dirlo ma non abbiamo nessun futuro.

  7. ha ragione chi sostiene che diversi elementi della squadra vanno contro l’allenatore e anche il fatto che ogni giornata scendano in campo uomini diversi, la dice lunga. lui non si dimetterà: ne avrebbe solo da perdere e, soprattutto, non credo che sia impazzito all’improvviso e non ne capisca più di calcio. non è l’ultimo arrivato. il sospetto è che ci sia un bel blocco di ‘fenomeni’ che rema contro, chissà per quale motivo. ho visto la serie B per molti anni e vi assicuro che, nonostante molti dicano che la squadra è scarsissima ed è colpa dei pochi mezzi tecnici, il livello delle altre è davvero basso e non sono affatto superiori, salvo qualche caso raro. basterebbe solo giocare con impegno e un pò di raziocinio, come avveniva fino a qualche mese fa…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.