Sindaco Napoli risponde a polemiche: ”Incontro con fonderie Pisano non chiesto da me”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Non sono stato io a richiedere un incontro ai lavoratori delle Fonderie Pisano, ma sono stati loro a volermi incontrare questa mattina, a conclusione di un presidio da loro organizzato sotto Palazzo di Città”. A dirlo il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli in risposta ad una nota inviata questo pomeriggio dal consigliere Antonio Cammarota il quale ha ipotizzato che l’incontro fosse una “vergognosa operazione elettorale del Comune di Salerno”.
“Il nostro impegno per la tutela del diritto al lavoro oltre che alla tutela ambientale – spiega il sindaco Napoli – sono sempre stati i nostri cardini in merito alla vicenda delle Fonderie Pisano. Siamo sempre stati presenti. Sempre lo saremo, non solo a qualche giorno dal voto. Trovo svilente questa polemica strumentale che non pone, invece, la giusta attenzione sul dramma umano che questi lavoratori, e le loro famiglie, sono costretti a vivere. Anche un solo posto di lavoro perso è una sconfitta che va evitata. Per questo motivo, stamane, abbiamo doverosamente accettato di incontrare una delegazione di lavoratori, i quali -accompagnati da un loro rappresentante sindacale- sono stati ricevuti da me e da alcuni esponenti della nostra amministrazione. L’Ente comunale farà quello che è in suo potere fare pur di aprire una strada di dialogo e fattiva cooperazione con la proprietà dell’azienda. Questa è la nostra priorità. Le fumose operazioni da campagna elettorale le lasciamo agli altri”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Ma quando la gente chiedeva aiuto perché moriva per i fumi di quel mostro e i metalli pesanti nel sangue della popolazione hanno dimostrato quanto,tu dov’eri?!? Ora vuoi trovare un dialogo con i Pisano? Ma hai capito che sono criminali o vuoi che la gente ti prenda a calci perché vuoi venderci ancora una volta?!?

  2. …pur di raccattare quattro voti per il padroncino dice, smentisce, e combina tutto ed il contrario di tutto.
    Un minimo di ritegno e dignità istituzionale proprio no …eh??
    D’altronde, da uno che, che lascia aperte le scuole, facendo il simpaticone spocchioso (mentre in tutta la Regione ed in provincia si chiudono per neve), per poi chiuderle il giorno seguente alle 08.00 del mattino con alunni e personale in classe….cosa aspettarsi?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.