Allerta meteo flop e scuole chiuse, la denuncia di un gruppo di genitori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Procurato allarme e interruzione di pubblico servizio. Sono queste le accuse contenute in una denuncia contro ignoti presentata da un gruppo di genitori di Nocera Inferiore. Il riferimento è alla chiusura delle scuole di questi ultimi giorni per l’ondata di freddo e neve ed in particolare allo stop delle lezioni di oggi.

Nel mirino – come scrive Il Mattino nella sua edizione on line – il bollettino di allerta meteo lanciato ieri pomeriggio dalla protezione civile regionale e che avrebbe indotto molti sindaci a chiudere le scuole pur non essendo necessario.

Secondo il bollettino, infatti, l’allerta meteo indicava che a partire dalle ore 20 di ieri e fino alle 12 di oggi «si  attendono precipitazioni prevalentemente nevose, localmente anche a quote di pianura, quota neve in innalzamento nel corso della mattinata».

Tutto questo non si è verificato. Tanto da spingere il sindaco di Cava dei Tirreni, Vincenzo Servalli, a dire che «la protezione civile regionale è incompetente e dedita allo scaricabarile con i sindaci lasciati a se stessi a prendere decisioni ogni qualvolta si presenta un peggioramento delle condizioni atmosferiche».

Servalli ci va duro sostenendo anche che «i bollettini sono incomprensibili e i sindaci, molto spesso, messi in ridicolo poiché questi bollettini vengono sconfessati il giorno dopo».

Fonte Il Mattino.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. 18:46, cosa vuoi dire? chi? a vantaggio di chi? il sindaco di Cava ha parlato giustamente dal punto di vista istituzionale di un problema serio che si è creato: città bloccata senza allerta meteo della PC, e poi successivamente allerta meteo senza nessun tipo problema.. tutto questo con la responsabilità dei sindaci, i quali se era stata diramata l’allerta e non hanno chiuso le scuole potrebbero incorrere come minimo in polemiche lunghissime, se non denunce..
    Quindi, in questo caso, e leggendo l’articolo (dove non compaiono nomi o forsze politiche) che c’azzecca il voto???

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.