Salerno: vagava nudo e confuso, Venite Libenter salva lo straniero

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
«Qualcuno ha sorriso per un comportamento strano di questo ragazzo che è stato visto correre nudo per la città. Quando lo abbiamo trovato e aiutato a cambiare i vestiti abbiamo potuto leggere la mappa delle cicatrici che porta sul suo corpo e immaginare le violenze che può aver subito. Dopo un paio di giorni è andato via e non abbiamo voluto trattenerlo perché speriamo capisca che qui siamo suoi amici e può sentirsi libero di andare via e tornare quando vuole. Ne ha già avute troppe di costrizioni»

Lo scrive Rossano Daniele Braca dell’associazione Venite Libenter che ha aiutato lo straniero che vagava nudo e confuso per le strade di Salerno ed immortalato da un cittadino in uno scatto diventato subito virale.

L’Associazione di Braca si è occupata di lui aiutandolo, tranquillizzandolo e rifocillandolo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. BRACA Sindaco!!!
    Ieri sera ha sbucciato un’arancia ad un vecchietto, poi ha infilato un ago ad una signora non vedente, ha liberato 4 bambini che giocavano a nascondino (tana per tutti) ed infine ha aiutato un gruppo di pakistani a completare un Bartezzaghi difficilissimo.
    Questo è il vero volontariato. Sempre su pezzo. Secondo la “par conditio” ha avuto più visibilità di Di Maio e Renzi in questa settimana.
    Eppure il suo “CAPO” aveva detto, non sappia la destra quel che fa la sinistra………

  2. Non mi dispiace la solidarietà verso i migranti,ma mi farebbe piacere se lo stesso impegno fosse rivolto anche ai tanti nostri concittadini che versano in gravi difficoltà economiche e esistenziali.

  3. Effettivamente ogni movimento di Rossano è riportato in un articolo, sarete mica degli stalker…a pensarla bene

  4. @tizio 60
    informati meglio se non conosci le associazioni del territorio cosa fanno e magari potresti fare volontariato anche tu

  5. L italiano sta nella mer.. e deve aspettare di morire , loro sono poveri stranieri e tutto gli è dovuto . Volontariato sto c… se nn mangiate mo fate niente

  6. Siete davvero delle bestie… questo povero tizio ( tra L altro giovanissimo) girovagava già dalle prime ore del mattino in stato confusionale , è entrato in un bar della zona orientale ( ero presente) chiedendo un bicchiere d acqua e dei vestiti , delle scarpe … era già seminudo ( solo canotta e pantalone stracciato.. senza calzini scarpe o altro ) , dal bar abbiamo avvisato 118 e carabinieri mentre il ragazzo usciva e girava per i cassonetti in cerca di vestiti … si sarà spogliato per attirare L attenzione e chiedere aiuto o per il forte stato di shock , sembrava fosse stato picchiato e derubato … aiutiamo tutti, italiani e non

  7. Marc87, resistiamo e combattiamo la barbarie, non demordiamo.
    I commenti che leggiamo sono spesso e volentieri scritti da persone che in realtà non hanno mai avuto problemi con gli immigrati. Ma, spinti dalle continue campagne mediatiche che solleticano la loro pancia ignorante, si scagliano contro chi è più disgraziato di loro.
    Ora vedrai quante capre aggrediranno il mio ed il tuo commento.

  8. xCISCO Io non mi posso permettere di fare volontariato perchè lavoro 365 gg all’anno per mantenere in modo decoroso la mia famiglia,e siccome ho sofferto enormi e ingiuste difficoltà economiche,capisco bene chi versa in gravi difficoltà.Io non ho mai chiesto niente allo stato e alle istituzioni quando non avevo neanche i soldi per comprare il latte ai miei figli.Io vorrei uno stato dove non ci fosse bisogno delle associazioni di volontariato per alleviare le difficoltà delle persone,ma uno stato che non crei proprio situazioni di disagio. Poi per l’accoglienza migranti abbiamo visto bene che viene fatta per far lucrare i soliti papponi.

  9. ogni volta che qualcuno di questi fa danni e dà fastidio dobbiamo ricordarci delle ong che li hanno portati in italia, del governo e degli enti locali che gli hanno permesso di entrare e di restare, e di tutte le associazioni e cooperative che li hanno aiutati e protetti. nemici dell’italia e degli italiani.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.