Avviati i primi interventi di lavori di manutenzione straordinaria a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa

Sono stati avviati i primi interventi di lavori di manutenzione straordinaria sul territorio comunale di Salerno.

Nella zona occidentale, in via SS. Martirti Salernitani, il 14 febbraio 2018 sono iniziati i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza del sottopasso pedonale (ripristino della pavimentazione pedonale, rifacimento degli intonaci, nuovo sistema di illuminazione). A completamento dell’intervento, è previsto anche il rifacimento della pavimentazione stradale in via Dalmazia che allo stato attuale si presenta dissestata in più punti.

In via Nicola Buonservizio, il 16 febbraio, sono stati avviati i lavori di dislocamento di alcuni paletti che delimitano l’ingresso al sagrato della chiesa, al fine di arginare la sosta non consentita a veicoli che impediscono l’accesso al carro funebre in servizio di onoranza. In piazza Galdi e via Cristoforo Capone, sempre il 16 febbraio, è stato realizzato il ripasso dell’intera segnaletica orizzontale.

Per quanto riguarda, invece, la zona orientale, quattro gli interventi avviati.

Nel rione De Gasperi, il 30 gennaio scorso, sono iniziati i lavori di adeguamento dell’auditorium San Giuseppe, finalizzati ad ottenere una migliore condizione di funzionalità e fruibilità della struttura. Gli interventi riguarderanno la realizzazione di camerini, strutture di scena, servizi igienici per gli attori e per i fruitori della struttura, con particolare attenzione alle persone con ridotte capacità motorie.

Nel rione Zevi sono stati avviati, il 12 febbraio, i lavori di messa in sicurezza del parco rionale. Gli interventi prevedono il rifacimento della recinzione perimetrale al campetto di calcio interno, il posizionamento di altre dieci panchine per consentire la sosta ai numerosi fruitori dell’area e il rifacimento di alcune aree pedonali nei pressi della struttura.

In via Silvio Pellico (Sant’Eustachio), al via ai lavori (in data 23 febbraio) per la messa in sicurezza delle aiuole e delle aree limitrofe. Gli interventi prevedono la demolizione e la messa in quote delle aiuole stesse al piano di calpestio, previa demolizione di tutti i muretti di mattoni perimetrali. E’ previsto anche il recupero delle panchine esistenti e la piantumazione di nuove essenze arboree.

Lo scorso 26 febbraio, è stata avviata la risistemazione e messa in sicurezza dell’area mercatale di via De Crescenzo. Gli interventi prevedono la realizzazione di una recinzione perimetrale costituita da un muretto in calcestruzzo sormontato da una recinzione metallica in pannelli di grigliato; lungo il perimetro saranno realizzati quattro ingressi pedonali/carrabili. Saranno anche realizzati quattro stalli in battuto di cemento con relative griglie sifonati per la dislocazione dei pescivendoli e sistemazione della pavimentazione sconnessa.

Per quanto riguarda il Lotto 3, inerente le frazioni e le zone collinari, due, per ora, gli interventi.

Il primo in via Casale Sant’Antonio, dove, il 20 febbraio, sono iniziati i lavori di realizzazione di un oratorio, nonché la sistemazione dell’area antistante la chiesa di Santa Croce di Giovi, per consentire una maggiore aggregazione della comunità parrocchiale. Saranno, inoltre, realizzati l’impianto di pubblica illuminazione e nuove aiuole.

Il secondo, invece, riguarda via Casa Rocco di Giovi Santa Croce. Il 21 febbraio sono stati avviati i lavori necessari alla messa in sicurezza della viabilità in via Casa Rocco. Gli interventi prevedono la realizzazione di un tratto di fogna collassata e la ripavimentazione della sede stradale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Ma guarda un po’ solo prima delle elezioni.. Siete una carta letta..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.