Muore Gianfranco Lamberti, Sindaco di Montecorvino Pugliano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Gianfranco Lamberti, ex sindaco di Livorno, è morto. Ricoverato da qualche settimana nel reparto di Cure palliative, Lamberti ha lottato duramente contro una brutta malattia che lo ha portato via in pochi mesi. Lamberti è stato protagonista di una lunga attività politica e amministrativa, nelle file del Pci, poi Ds e infine del Pd. Assessore, sindaco di Livorno per tanti anni, è stato eletto primo cittadino di Montecorvino Pugliano (Salerno) all’ultima tornata elettorale. Lascia la moglie Paola, i due figli Francesco e Pasquale e l’adorata nipotina Azzurra.

Grande dolore non solo tra i componenti della sua amministrazione ma anche nella sua comunità dove era amato e stimato. Laureatosi in Medicina e Chirurgia nell’Università di Napoli, nel 1972, si è specializzato in Ortopedia e Traumatologia a Padova. Ha operato come aiuto presso l’Istituto Ortopedico Toscano di Firenze e, successivamente, presso gli Ospedali Civili di Livorno, fino alla sua elezione a sindaco.

Iscritto al Partito Comunista Italiano dal 1976, ha contribuito alla nascita del Partito Democratico della Sinistra e poi dei Democratici di Sinistra. Nel 1980 viene eletto nel Consiglio Comunale di Livorno; ricopre la carica di assessore alla Sanità ed alla sicurezza sociale sino all’85. Tra il 1985 e il 1990 è assessore all’Urbanistica. Tra il 1990 e il 1992 è capogruppo consiliare per il Pci-Pds. Eletto sindaco di Livorno nel 1992, viene riconfermato, con l’elezione diretta al primo turno nel 1995 e nel 1999. Il 19 dicembre del 2015 viene presentata ufficialmente la sua candidatura a sindaco di Montecorvino Pugliano, paese della provincia di Salerno dove è cresciuto, con la lista civica di centrosinistra «LiberaMente». Il 6 giugno 2016 viene eletto sindaco di Montecorvino Pugliano.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.