Basket: Givova Ladies Scafati, che rimonta! Battuto Castellammare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Vittoria da urlo per la Givova Ladies Scafati, che batte con una grandissima remuntada (73-60) una coriacea Castellammare. Partenza shock per la formazione di casa, che subisce la maggiore aggressività delle ospiti. Potolicchio e Gallo mettono in crisi la difesa locale, che non sa come fermarle. Così Castellammare vola fino al +16 (21-7). Solo un canestro della rientrante Scibelli permette a Scafati di chiudere sul 21-7.

Nei secondi dieci giri di lancetta il leit motiv non cambia. Sempre Scibelli prova a suonare la carica per la Givova Ladies (17-27), ma le viaggianti sembrano avere una marcia in più. Trotta e Gallo continuano a martellare la retina locale e ben coadiuvate anche da Scala arrivano scavano un gap di 19 lunghezze (17-36). Poi nei possessi conclusivi ancora Scibelli e una positiva Sicignano consentono a Scafati di andare al riposo sul -10 (28-38).

Alla ripresa delle ostilità Gallo cerca di tenere il gap della sua squadra sulla doppia cifra (30-43). Però il dinamismo di Scibelli è coinvolgente e le compagne la seguono. Così l’ala ischitana realizza anche la bomba del -4 (39-43), che costringe coach Costagliola alla sospensione. Al rientro sul parquet, malgrado un po’ di spavento per un infortunio subito da Busiello (entità da valutare), Scafati è padrona dell’inerzia.

La rediviva Scibelli dalla lunga e Čičić dall’angolo consentono alla Givova Ladies di mettere il muso avanti per la prima volta (46-43). Potolicchio cerca di tenere botta, ma una realizzazione da sotto di Čičić, preziosa in difesa su Potolicchio,  fa fermare il risultato sul 48-46, prima dell’ultima sirena. Nella quarta frazione la Givova Ladies continua a volare sull’onda dell’entusiasmo. E’ la premiata ditta Scibelli- Čičić a dare un’altra spallata alle stabiesi che sprofondano sul 55-47.

A mandare in anticipo i titoli di coda ci pensa la mano infuocata di Iozzino (66-53 a 4’ dal termine). E’ gioco partita e incontro per Scafati, che ipoteca i playoff. Queste le parole di coach Nicola Ottaviano. “Nei primi due quarti abbiamo subito tantissimo e non riuscivamo a giocare tranquilli. Poi abbiamo avuto un bel parziale con l’ingresso in campo di Sicignano e Scibelli. Colgo l’occasione anche per fare i complimenti a Iozzino e Čičić per essersi spremute tantissimo nella nostra metà campo.

Negli spogliatoi ho detto alle ragazze di stare tranquille e di difendere forte e far girare la palla in attacco, così siamo riusciti a svoltare mettendoci entusiasmo e unendoci sempre di più. Complimenti anche a Castellammare per la bellissima partita”.

Givova Ladies Scafati-Basket Femminile Stabia 73-60

Givova Ladies Scafati: Sicignano 2, Iozzino 14, Busiello, Porcu, Ceccardi 8, Sapienza 4, Ottaviani n.e., Scibelli 31, Čičić 14, Baglieri n.e., Di Michele n.e.. All. Ottaviano

Basket Femminile Stabia: Trotta 13, De Rosa n.e., Manganiello n.e., Carotenuto 6, Potolicchio 13, Gallo 17, Orta n.e., Giaquinto, Grumetti 4, Scala 4, Atanosovska 3, Tasevska n.e.. All. Costagliola

 Arbitri: Marino e Leggiero di Caserta

Parziali: 7-21, 28-38, 46-48

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.