Olympic Salerno-Valle Metelliana 1-0. Viscido gela la compagine cavese

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Ennesimo successo per l’Olympic Salerno che tra le mura amiche del “Figliolia” piega le resistenze della rabberciata Valle Metelliana. Tre punti “macchiati” dalla notizia della morte di Davide Astori che ha pietrificato spettatori e calciatori ad un quarto d’ora dal termine del match. L’incontro, preceduto come di consueto dal tradizionale cerimoniale fair play tanto caro al club di patron Pisapia, vede i biancorossi schierarsi con alcune novità di formazione: in mediana accanto a Contente c’è Pederbelli mentre in difesa fiducia (ripagata) a Panella.

Nella prima frazione di gioco le occasioni da goal latitano: per i padroni di casa ci provano Eugenio Condolucci e Viscido che fa tutto bene ma perde l’attimo fuggente in fase di conclusione. Ad avere la meglio sono i centrali difensivi metelliani con puntuali chiusure sugli avanti salernitani che non riescono a sfruttare la superiorità sulle fasce e gli ottimi suggerimenti in verticale di Contente. Di contro Gargano non corre sostanziali pericoli. Più vivace la ripresa che si apre con il tentativo di Ventre, troppo debole la sua conclusione.

Come già accaduto nelle precedenti uscite, l’Olympic inizia a carburare ed i cambi oculati di mister De Sio fanno il resto: subito pericoloso Amato che si renderà poi protagonista di un rapido scambio con Acquaviva che si libera di un avversario e serve al centro un pallone d’oro al “replicante” Viscido che non sbaglia. Il vantaggio esalta i colchoneros che provano a chiudere il match con De Fato ma è di Viscido prima e Paraggio poi la chance più nitida per il raddoppio ma in entrambe le circostanze è provvidenziale Vitale.

L’undici di Senatore tenta il tutto per tutto con l’ingresso di Schiavi e sfiora il pari con l’inzuccata di Di Martino che per poco non beffa Gargano. Finisce, così, con le due squadre sconvolte per la notizia appresa dai social ed un Olympic proiettata con fiducia alle prossime due trasferte che ne stabiliranno le reali potenzialità play-off. La gara Olympic Salerno-Valle Metelliana sarà trasmessa in differita sui canali Lira Tv: per ulteriori info basterà restare sintonizzati sui canali ufficiali del club biancorosso.

OLYMPIC SALERNO: Gargano, Ragone (5′ st Condolucci A.), Acquaviva, Pederbelli (11′ st Buonomo), Panella, Trimarco (37′ st Albini), Pifano M. (11′ st Amato), Contente P., Viscido, Condolucci E. (32′ st De Fato), Paraggio. A disposizione: Rossi, Contente G. Allenatore: De Sio

VALLE METELLIANA: Vitale, Criscuolo (22′ st Rispoli), Monetta, D’Arienzo, Di Martino, Mannara, Ventre (35′ st Schiavi), Baldi (18′ st Avagliano), Sammartino, Bisogno, Di Marino (8′ st Battimelli). Allenatore: Senatore

ARBITRO: Esposito di Ercolano

RETE: 31′ st Viscido

NOTE: Giornata fredda. Ammoniti Acquaviva (OS), Baldi, Bisogno, Di Martino, Sammartino (VM). Spettatori 100 circa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.