Pd: Piero De Luca ‘tradito’ a Salerno, ora spera nei ‘resti’ a Caserta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
50
Stampa
Il M5S a Salerno vince con merito e con onore ma nella sconfitta del Pd e quindi di Piero De Luca c’è il ‘tradimento’ di chi avrebbe dovuto tirare acqua al mulino del primogenito del governatore della Campania.  Una macchina da guerra entrata in funzione non più tardi di tre anni fa quando al Comune venne eletto con un plebiscito Enzo Napoli. Un 75% di consensi trasferiti da Vincenzo De Luca ad Enzo Napoli. La domanda appare scontata ora. Che cosa non ha funzionato? Perchè questo voltafaccia a Piero De Luca?

Piero De Luca ora spera nel listino proporzionale di Caserta, dove al momento il Pd rischia seriamente di non conquistare nemmeno un seggio. Il Pd a Caserta è al 10%

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

50 COMMENTI

  1. Sospetto che sei un emigrato in Germania propabilmente zona est comunista.Propabilmente sei un tecnico perchè la Germania vuole solo emigrati specializzati, gli altri devono stare in Italia.La Germania non fa beneficenze.In Italia è in corso una rivoluzione a 5 Stelle per questo hanno vinto questa generazione di giovani laureati e Meritevoli.

  2. Caro Piero manco se cambi partito alle prossime elezioni vinci. Trovati un lavoro la tua carriera politica è bruciata, ASFALTATA DAI 5 STELLE, ALLELUIA Dio esiste, è rispuntato il sole a Salerno (anche se oggi piove, vabbè)

  3. De Luca doveva accontentarsi della stima dei salernitani dopo aver cambiato la città in meglio , ha voluto strafare e cancellare quello che di buono aveva fatto . Ma si sa più magnano più vonn magna’ . E mo a dieta per sempre

  4. Gue! Gue! Sigh sigh! Papà uffa non mi hanno votato.. Vagli a dare le to’ to’ a tutti quanti

  5. Splende il sole sopra Salerno M5S (anche se oggi piove, vabbè, o purp è muort affucat inda l’acqua soia stessa (il polipo è morto affogato nell’acqua sua stessa), che GODURIA

  6. Il sindaco De Luca sarà anche bravo, ma che ci azzeccano i figli? Il solito vecchio nepotismo della politica italians. Vincè accussì te mpari!

  7. Renzi era da evitare come la peste, invece si è proposto come grande amico nella regione campania, come grande alleato associando la sua immagine ad un personaggio politico ormai inviso … eppure con il risultato del referendum si capiva ampiamente la delusione e il clima mutato …come sono lontani i tempi in cui invece come sindaco visitava i cantieri in città e si dissociava, (ricordate il simbolo degli archi dei progressisti), criticando l’operato dei partiti e del partito a livello nazionale … tempi ormai remoti

  8. la famiglia spa de luca presto si aprirà una pescheria e andrà con l’ape car a venderlo presso le sue aziende salerno pulita,salerno energia salerno solidale, e fosse anche ora che la procura indaghi con la guardia di finanza, Una domanda ma ora in questo momento dove sono andati i de luca il supercafone non parla più bravi i salernitani che finalmente si sono svegliati,

  9. Le posso assicurare che anche Caserta ha votato M5S,se vuole può incrociare le dita dei suoi piedi ma per Piero De Luca non ci sono spazi.Invece ci sono enormi spazi nel futuro di questi giovani meritevoli del M5S.Signora Enza Le consiglio di convertirsi a questa nuova RIVOLUZIONE A 5 STELLE dove i giovani si vogliono riprendere il futuro rubato da questi tromboni laureati,edotti e sapienti che hanno saccheggiato la nostra Salerno.

  10. XEnza da Pastena
    mi mancavi con le solite c..zz..e.
    Pare che neppure a Caserta ce la farà questo totalmente incapace

  11. Qualcuno ora gli andasse a chiedere…il suo impegno x Salerno…x le categorie di lavoro….x le famiglie bisognose…x i giovani….i mercatali e i macellai e gli artigiani……vorro’ vederlo il suo impegno ora…non vi e’ bisogno di cariche politiche x impegnarsi al servizio della citta’….cosa vi verra’ risposto? e che fossi il fesso della situazione, a fratis non si fa nulla…..impegno bluff…

  12. In Italia tutti i figli di qualcuno seguono le carriere dei padri, anche la famiglia Provenza non ha fatto eccezione….negli anni scorsi, come oggi. Fate pace col cervello: avete vinto! Ora a governare! INCAPACI….! E RICORDATEVI DI MANDARE I SOLDI A CASA DEGLI ITALIANI A FINE MESE …. QUAQUARAQUA!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.