Renzi: ”Sconfitta netta, mi dimetto. No ad inciuci, noi opposizione”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
E’ giunto in conferenza stampa alle 18.30 Matteo Renzi con il solito immancabile sorriso per analizzare la scoppola elettorale di ieri del PD: “Sconfitta chiara ed evidente. Netta e senza appelli. Abbiamo fatto un gran lavoro ma non è servito. Ringrazio tutti i militanti che ci sono stati vicini e anche queste ore ci chiedono di non mollare. I vincenti hanno detto di non scendere a compromessi in caso di vittoria, vedremo se rispettono i patti con i cittadini. Abbiamo commesso degli errori rimanendo troppo tecnici non mostrando quello di buono fatto. C’è un vento estremista in Italia che il 2014 abbiamo fermato e stavolta non ci è riuscito. Nel collegio di Pesaro abbiamo candidato un nostro ministro che ha lavorato benissimo, Marco Minniti che ha cambiato la percezione del problema immigrati, ma ha perso contro Cecconi, impresentabile M5S contro ogni prevedibile pronostico. Segno che una alimentata protesta ha preso sempre maggior vigore contro di noi.

Lascio la guida del Partito Democratico e ho chiesto ad Orfini di aprire un’assemblea per dare luogo ad un congresso per chiarire il futuro del partito. Lo faremo dopo l’insediamento del nuovo Governo. Bisogna fare un analisi seria e risolutiva. Non dovrà esserci un reggente scelto dal caminetto ma un segretario eletto dalle primarie. Mi sento garante di un impegno culturale e di sentimento. Nessun governo con estremisti. La nostra campagna è stata seria contro cultura dell’odio, contro l’anti-europeismo e contro il linguaggio violento di Salvini e Di Maio.

E quindi per coerenza fate il Governo senza di noi. Il PD nato contro i caminetti e contro le forze anti-sistemi non cambierà la propria identità. Staremo all’opposizione. Mio futuro? Ho avuto tanti messaggi e mail di affetto. Non c’è nessuna fuga. Farò il senatore di Scandicci-Firenze.

Riaprtiamo da qui con l’orgoglio di aver fatto un bel lavoro. Restituiamo le chiavi di casa di una casa più in ordine di come l’abbiamo trovato. Pil in ripresa, occupazione in aumento, economia in ripresa. Ci auguriamo che i vincitori facciano meglio di noi. Non faremo la guerra contro di loro. Nessuna offesa social e nessuna fake news. Solo lavoro, lavoro e lavoro.

Cultura contro la logica fai da te. Faremo politica fuori il recinto dei palazzi. Grazie ai candidati che non ce l’hanno fatta, anche per solo una manciata di voti. Grazie a coloro che ce l’hanno fatta ricordando loro i nostri caposaldi: no inciuci, no caminetti ristretti, no estremismo. Campagna elettorale finita male ma comunque fatta di tante belle realtà ed esperienze. Qualcuno ci ha raccontato una realtà fatta di sogni e cose irrealizzabili. Tocca a loro far vedere agli italiani di che pasta sono fatti.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. persona seria in questo caso… solo in questo… adesso si attendono le dimissioni del Governatore delal Campania..dopo la sonora sconfitta su Salerno… il PD è al pari della Lega.. ho detto tutto!!!

  2. eh eh eh ….”…Lascio la guida del Partito Democratico e ho chiesto ad Orfini di aprire un’assemblea per dare luogo ad un congresso per chiarire il futuro del partito. Lo faremo dopo l’insediamento del nuovo Governo….” LA BICICLETTA VI E’ PIACIUTA? E ORA PEDALATE! IL REFERENDUM LO AVETE SABOTATO? E ORA GOVERNATE!! E MANDATEMI I 1600 A FINE MESE….STR ZI !!

  3. aspettiamo il tuo governo con i tuoi ministri….a proposito , ma Salvini e’ d’accordo?

  4. Restituiamo le chiavi di casa di una casa più in ordine di come l’abbiamo trovato. Pil in ripresa, occupazione in aumento, economia in ripresa. Ci auguriamo che i vincitori facciano meglio di noi. Non faremo la guerra contro di loro. Nessuna offesa social e nessuna fake news. Solo lavoro, lavoro e lavoro. Cultura contro la logica fai da te. Faremo politica fuori il recinto dei palazzi. ….evvai, Armando , vai….e non dimnenticare nulla….i barconi, i soldi a fine mese, le casalinghe, l’abolizione della Fornero, la flat tax, la nuova lira italian, il patt6o di stabilità superiore al 3%….forza armando….AH AH AH AH !!!

  5. Di Battista: “Renzi pur di non dimettersi frantuma il Pd” – “Un discorso così strampalato non l’ho mai ascoltato, è veramente in confusione e non se ne rende nemmeno conto, pur di non dimettersi realmente è disposto a frantumare quel che resta del Pd e cosa pensa il Pd? A questo personaggio non gli basta mai la lezione, sempre arrogante, non ha chiesto scusa, non si rende conto che se Minniti ha perso è colpa sua, che sta antipatico a tutti”. Lo afferma Alessandro Di Battista dal comitato elettorale M5S. E QUESTI SONO IL NUOVO CHE AVANZA! QUESTA E’ L’ITALIA! SI VOTA A SIMPATIA E ANTIPATIA! HA VINTO? CHE GOVERNI!! E IN FRETTA….NON PRIMA DI FARSI ACCENDERE LA LAMPADINA DAL COMICO, E DI AVER CHIESTA LA GRUCCIA AL CENTRO DESTRA….!!!AH AH AH CHE CAPOLAVORO!!

  6. Apparte che se ascoltate bene il discorso le parole non sono quelle di chi vuol dimettersi, per me son più quelle di chi promette guerra interna!!! Poi penso…… Ma se vuol dimettersi perché dice faremo opposizione!!!! Bha vedremo…….

  7. Infatti siamo talmente in ripresa che siamo paragonabili alla Svizzera o ai paesi del nord Europa purtroppo nessuno se ne accorge e il pil è in crescita ma molto meno rispetto alle altre nazioni investite dalla crisi , la disoccupazione diminuisce solo perché aumenta il lavoro precario ( contratti a ore addirittura) fai una cosa TACI che è meglio

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.