Scherma: Europei Cadetti e giovani di Sochi. La salernitana Memoli medaglia d’oro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Una giornata storica, d’oro e d’argento, per la scherma campana, e salernitana in particolare, ai Campionati Europei Cadetti e Giovani in corso sulle pedane di Sochi, in Russia. Nella gara a squadre di fioretto femminile under17, infatti, Claudia Memoli del Club Scherma Salerno, dopo il secondo posto nella gara individuale, si laurea campionessa europea con il team Italia mentre nella sciabola maschile a squadre under17 arriva l’argento di un altro salernitano, Michele Gallo, insieme al napoletano Giorgio Marciano.

Un trionfo, insomma, per gli azzurri e per la Campania. L’Inno di Mameli risuona in onore delle fiorettiste cadette, sotto gli occhi del loro “mito”, il capo della delegazione italiana Valentina Vezzali. La medaglia d’oro è merito del quartetto composto da Claudia Memoli, Martina Favaretto, Eleonora Berno e Lucia Tortelotti, che hanno conquistato il titolo al termine della finale contro le padrone di casa della Russia, vinta con il netto punteggio di 45-36. In precedenza la squadra azzurra aveva sconfitto ai quarti la Slovacchia con un secco 45-16 e poi, per 45-18, la Lettonia in semifinale. Una cavalcata inarrestabile, dunque, per l’Italia del fioretto rosa, e un bis da favola per Claudia Memoli, allieva del maestro Marco Autuori, vera mattatrice di questi Europei di Sochi con due medaglie in tre giorni.

È suo concittadino e tesserato Club Scherma Salerno anche Michele Gallo, che ha trascinato la squadra di sciabola maschile a uno splendido argento. Nel quartetto degli sciabolatori azzurri prevaleva l’accento campano, visto che con il salernitano Gallo, allievo del maestro Antonio Serra, c’era anche il partenopeo Giorgio Marciano, della Champ Napoli del maestro Gigi Tarantino, che ha guidato a fondo pedana il team Italia completato da Alberto Nigri e Lorenzo Ottaviani.

Gli azzurri hanno esordito superando agli ottavi l’Islanda per 45-10, proseguendo poi piegando per 45-32 la Turchia ai quarti. In semifinale, contro la coriacea Russia, la squadra italiana è stata capace di recuperare un largo passivo, sino a concludere con il punteggio di 45-43 una rimonta capolavoro. In finale è poi arrivata la sconfitta per 45-40 contro l’Ungheria, che comunque non cancella una grande prestazione né tantomeno il valore di una meritatissima medaglia per Gallo, Marciano e compagni.

 

CAMPIONATI EUROPEI CADETTI E GIOVANI 2018 – FIORETTO FEMMINILE – CADETTI – Prova a squadre – Sochi, 5 marzo 2018
Finale
ITALIA b. Russia 45-36

Finale 3°-4° posto
Romania b. Lettonia 45-35

Semifinali
ITALIA b. Lettonia 45-18
Russia b. Romania 45-30

Quarti
ITALIA b. Slovacchia 45-16
Lettonia b. Germania 45-35
Romania b. Polonia 45-38
Russia b. Ungherira 45-37

Classifica (15): 1. ITALIA, 2. Russia, 3. Romania, 4. Lettonia, 5. Polonia, 6. Slovacchia, 7. Ungheria, 8. Germania.

ITALIA: Martina Favaretto, Eleonora Berno, Lucia Tortelotti, Claudia Memoli

 

CAMPIONATI EUROPEI CADETTI E GIOVANI 2018 – SCIABOLA MASCHILE – CADETTI – Prova a squadre – Sochi, 5 marzo 2018
Finale
Ungheria b. ITALIA 45-40

Finale 3°-4° posto
Romania b. Russia 45-28

Semifinali
ITALIA b. Russia 45-43
Ungheria b. Romania 45-40

Quarti
Russia b. Gran Bretagna 45-26
ITALIA b. Turchia 45-32
Romania – Polonia
Ungheria b. Germania 45-23

Tabellone dei 16
ITALIA b. Islanda 45-10

Classifica (13): 1. Ungheria, 2. ITALIA, 3. Romania, 4. Russia, 5. Polonia, 6. Turchia, 7. Gran Bretagna, 8. Germania.

ITALIA: Alberto Nigri, Giorgio Marciano, Lorenzo Ottaviani, Michele Gallo

 

CAMPIONATI EUROPEI CADETTI E GIOVANI 2018 – SPADA FEMMINILE – CADETTI – Prova a squadre – Sochi, 5 marzo 2018
Finale
Ungheria b. Russia 45-43

Finale 3°-4° posto
Romania b. Israele 44-36

Semifinali
Ungheria b.Israele 45-26
Russia b. Romania 45-37

Quarti
Ungheria b. Germania 45-29
Israele b. Polonia 45-38
Romania b. Ucraina 45-42
Russia b. ITALIA 45-40

Tabellone dei 16
ITALIA b. Turchia 45-36

TABELLONE DEI PIAZZAMENTI
Finale 7°-8° posto

ITALIA b. Germania 45-37

Tabellone 5°-8° posto
Polonia b. Germania 45-37
Ucraina b. ITALIA 45-43

Classifica (16): 1. Ungheria, 2. Russia, 3. Romania, 4. Israele, 5. Ucraina, 6. Polonia, 7. ITALIA, 8. Germania.

ITALIA: Benedetta Repanati, Marta Lombardi, Sara Maria Kowalczyk, Alessia Pizzini

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.