Assenteismo al Ruggi, in 22 tra medici e infermieri prosciolti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Altri 22 dipendenti del Ruggi d’Aragona, tra cui un medico del reparto di pediatria, sono stati prosciolti ieri mattina dal giudice dell’udienza preliminare Piero Indinnimeo.

Il Gup si muove su quanto disposto dalla legge Brunetta sull’uso del badge aziendale.

Per dimostrare il reato non basta solo provare che il cartellino sia stato usato da un’altra persona (circostanza che potrebbe portare, al parere del gup, solo ad un rilievo disciplinare) ma va anche provata l’assenza dal servizio del dipendente.

E il giudice, seguendo tale ragionamento, ha già disposto il non luogo a procedere  (nelle scorse settimane) di circa un centinaio di dipendenti. Sempre Indinnimeo dovrà o stesso giudice dovrà vagliare le posizioni di quei dipendenti che non rispondono di truffa ma solo di un «uso non corretto del cartellino marcatempo».

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Questa sentenza già si sapeva, così come la sapevano i “FURBONI”del cartellino, sennò sarebbero stati “fessi”. O no?
    Se prima di commettere un illecito, un furto, un piccolo o grande reato, o anche solo parcheggiare la macchina a ca..o, già conosco le conseguenze della mia cattiva condotta (cioè rimanere impunito ). ……

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.