Prima assemblea pubblica della Corporazione dei Pizzaioli di Tramonti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Inizia a muoversi l’iter di rinnovamento della Corporazione dei Pizzaioli di Tramonti.

Dopo la nomina dell’Assessore alla promozione turistica Vincenzo Savino a Commissario Straordinario, iniziano i lavori assembleari per dare un assetto ed un volto nuovo alla storica compagine di pizzaioli che ha portato il made in Tramonti, e ovviamente la pizza, in tutto il mondo, un marchio di qualità riconoscibile ed identificabile.

Molti i punti all’ordine del giorno che metteranno subito in chiaro la mission dell’associazione e la nuova struttura, a partire dalle numerose adesioni che in questi mesi sono arrivate direttamente in sede: grande la partecipazione dei maestri pizzaioli di Tramonti e del mondo intero. C’è entusiasmo, voglia di fare e di crescere per affermarsi di nuovo, come un tempo, nel panorama enogastronomico nazionale. Un ponte per il futuro, ma che affonda le radici nelle tradizioni e nelle maestranze dei pionieri di Tramonti che, più di mezzo secolo fa, hanno fatto conoscere il prodotto pizza al mercato mondiale.

L’Assemblea Straordinaria della Corporazione si terrà il giorno 26 marzo p.v. presso l’Hotel Flower di Gropello Cairoli (Pavia) e tratterà i seguenti punti all’ordine del giorno:

  1. Rendicontazione sull’attuale situazione associativa;
  2. Ammissioni e presa d’atto soci;
  3. Piano programmatico della Corporazione;
  4. Ratifica programma operativo Commissario Straordinario;
  5. Modifiche Statuto – Riforma terzo settore,
  6. Sistemi digitali di interazione e comunicazione diretta tramite smartphone – proposta di valutazione;
  7. Varie ed eventuali.

“Il Brand Tramonti deve essere una risposta alle esigenze di crescita del territorio, a partire dalla pizza De.Co. e alla commercializzazione dei prodotti e delle eccellenze nostrane – ha dichiarato il Commissario Vincenzo Savino. Siamo pronti a progetti di ampio respiro a medio e lungo termine e questa prima assemblea chiarirà il cammino da percorrere per gettare le basi di un futuro roseo. È ora di dire basta a queste lotte intestine e a queste divisioni, bisogna lavorare insieme e sostenersi a vicenda non solo per difendere la pizza di Tramonti, ma anche e soprattutto la storia e le tradizioni, perché dimenticare il nostro passato significherebbe non vivere il nostro presen

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.