Baronissi: la P2P GIVOVA sfida Olbia in trasferta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il campionato-maratona di serie A2 non concede tregua. Dopo la sconfitta casalinga al tie break rimediata contro Marsala, la P2P GIVOVA sarà di nuovo sotto rete domenica 11 marzo (fischio d’inizio ore 17, dodicesima giornata di ritorno) contro un’altra formazione isolana. In trasferta, in Sardegna, Baronissi renderà visita alla Golem Olbia che è in piena lotta salvezza. Nel turno infrasettimanale, la squadra sarda allenata da Pasqualino Giangrossi ha perso in quattro set a Soverato ma in casa vuole riscattarsi e coach Cicatelli invita la P2P GIVOVA ad alzare la guardia. “Affronteremo un’altra trasferta insidiosa, contro una formazione che proverà a difendere a denti stretti la serie A2. Baronissi, però, dovrà essere brava a rimediare allo scivolone casalingo contro Marsala, senza somatizzare il ko. Testa libera e massimo impegno da parte delle ragazze, che dovranno liberare il braccio ed essere più ciniche. Contro Marsala è mancato l’affondo nel momento decisivo: abbiamo sprecato giocate semplici, quelle spacca-partita. Punto su punto, rialziamo la testa e prepariamoci a vender cara la pelle in Sardegna”, commenta Cicatelli.  Olbia, a quota 23, 6 punti in meno della P2P, ha portato Uchiseto, Bartolini e Soos in doppia cifra nell’ultimo match, nonostante la sconfitta. Il tecnico della P2P GIVOVA, invece, riparte dai 25 punti messi a segno da Mendaro Leyva, che però non sono bastati per battere Marsala. Poi ha l’imbarazzo della scelta per la composizione della batteria offensiva: insieme a Moneta, in allerta Victoria Lopez, Quarchioni e Ferrara.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.