Imperversa ancora l’epidemia d’influenza. Tutta colpa di un ceppo particolarmente ‘alieno’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Finalmente l’inverno volge al termine dopo l’eccezionale freddo portato dal Burian che è imperversato sull’Europa non risparmiando l’Italia da Nord a Sud, mentre nel nostro Paese non si attenuano gli effetti dell’epidemia d’influenza che si protrae con tanti ammalati che devono attendere giorni e giorni per sentirsi meglio.

Alla base di questa inattesa virulenza  c’è un ceppo influenzale – il cosidetto virus B o Yamagata – particolarmente alieno. Per questo motivo la resistenza, soprattutto fra i più giovani, anziani e gli immunodepressi, è molto bassa.

Epidemiologi svizzeri hanno sottolineato che «I ragazzi fanno più fatica a guarire e manifestano i sintomi più forti e più a lungo, quelli davvero a rischio sono però gli anziani». La cosa che più stupisce gli addetti ai lavori è la persistenza del fenomeno, con l’ipotesi, non azzardata di un ciclo di 13-14 settimane del picco influenzale.

Ed i consigli non tardano ad arrivare, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”: riposo e letto sarebbero comunque fondamentali per ristabilirsi nel minor tempo possibile e non rischiare ulteriori conseguenze rispetto ai sintomi già in corso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.