Salerno: Mostra storica alla scuola “Vicinanza”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nell’ambito della festa della donna si è tenuta, nella storica cornice dell’ Istituto scolastico salernitano G. Vicinanza, la fase conclusiva della “Mostra storica dell’edificio Vicinanza” allestita nell’aula magna e che oggi si conclude.

Innumerevoli sono stati i visitatori della mostra, fortemente voluta dalla Dirigente scolastica Sabrina Rega e curata dalla docente Iannone Angela, che con l’aiuto di genitori e alunni ha riportato alla luce documenti storici, riproduzioni fotografiche dell’epoca, reperti della grande guerra.

Sono stati messi in esposizione anche registri scolastici e pagelle dagli anni  ’20 agli anni ’50 e alcuni visitatori con commozione hanno ricordato la loro storia di scolari vissuta tra le mura dello storico edificio scolastico. Tra i tanti visitatori anche persone illustri del nostro territorio, tra i quali il presidente dell’ordine degli avvocati Americo Montera, il quale ha rispolverato e donato alla scuola la sua pagella degli anni andati.

A chiusura della mostra c’è stata la gradita visita della Presidente della Corte di Appello di Salerno dottoressa Iside Russo, accompagnata per l’occasione dalla Consigliera del Comune di Salerno Paola De Roberto.

In tale occasione la Dott.ssa iside Russo ha ricevuto i ringraziamenti di docenti, alunni e genitori per la decisione della Conferenza Permanente, di cui la stessa è presidente, di riconsegnare alla scuola gli spazi dell’edificio Vicinanza, per decenni occupati dal tribunale, riportandoli alla destinazione scolastica originaria.

“Un gesto di eleganza culturale nei confronti della scuola e degli alunni” queste le parole della Iside Russo, che hanno commosso i presenti. Il Presidente del consiglio d’Istituto Claudio Preziosi ha posto l’accento sulla sensibilità tutta femminile della Presidente Corte d’Appello, che con determinazione ha consentito la realizzazione di questo sogno di concerto con la comunità scolastica, seguito e sostenuto sin dall’inizio dall’amministrazione comunale e in particolar modo dal sindaco Vincenzo Napoli.

Pertanto lo spirito che ha mosso l’intero progetto della mostra storica ha raggiunto pienamente il suo scopo, sensibilizzando l’opinione pubblica nei confronti dell’importanza storica dell’edificio Vicinanza e di quanto lo stesso abbia rappresentato per la nostra città, ponendo in risalto le problematiche della popolazione scolastica, vista la convivenza strutturale con il tribunale e ottenendo infine uno storico risultato per la scuola e la comunità salernitana

Fonte Le Cronache oggi in edicola

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.