Pagelle: Bocalon sontuoso, Kiyine elegante. Zito crea e disfa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Pagelle positive per tutti in casa granata dopo la vittoria nel derby contro l’Avellino:

Radunovic 6 – Si fa trovare pronto sull’incornata di Ardemagni prendendosi anche gli applausi dell’Arechi con un paio di uscite coraggiose.

Casasola 6 – Prestazione ordinata dell’italo-argentino che pecca di imprecisione quando tenta il cross.

Tuia 6 – Parte male con qualche giocata coraggiosa, poi comprende l’importanza della partita e lavora bene al fianco di Schiavi.

Schiavi 6.5 – Atterrato due volte dagli avversari, si rialza guidando con grande coraggio la retroguardia granata. Annulla di fatto la punta Ardemagni

Dal 77’ Mantovani sv.

Pucino 6.5 – Su indicazione di Colantuono si “limita” a contenere le discese degli avanti biancoverdi riuscendoci alla perfezione. Pulito, ordinato. A tratti di altra categoria

Ricci 6  – Alterna buone cose ad errori grossolani che rischiano di mettere in grande difficoltà la difesa. Si ci attendeva di più dal suo ritorno in campo dopo la squalifica.

Dal 50’ Signorelli 6- Entra bene dando il suo contributo in entrambe le fasi di gioco. Perde qualche pallone di troppo nel finale.

Minala 6.5 – Non è ancora il giocatore dell’andata ma sente la partita e si vede; al bacio l’assist per il raddoppio di Sprocati.

Kiyine 7 – Sblocca il risultato con un coraggioso tiro dalla distanza deviato fortunosamente in porta. Nella ripresa effettua alcune giocate da serie A. Nel finale sfiora il tris con un pallonetto al bacio.

Di Roberto 6 – Ancora una prestazione ordinata dell’ex Crotone, utilissimo in fase di contenimento. Colantuono lo fa giocare come Allegri a Mandzukic nella Juve.

Bocalon 7,5 – Gara di grande sacrificio dell’attaccante granata che sfiora il gol, propizia la rete di Kiyine e pressa per tutta la partita sui centrali biancoverdi. Forse la migliore partita di quando è a Salerno.

Sprocati 6.5 – Era il più temuto da Novellino e dà ragione al tecnico bianco vede realizzando il gol del 2-0 al primo pallone toccato.  Nella ripresa sfiancato anche dalla fase di copertura richiesta da Colantunono lascia il posto a Zito.

Dal 61’ Zito 5.5- Da apprezzare la grinta con cui entra in campo ma che lo porta anche a sbagliare il calcio di rigore del potenziale 3-0. Poteva pregiudicare il derby.

Colantuono 6,5: Bene la riconferma dell’undici anti Ascoli. Rivoluzionare ancora una volta la squadra poteva essere deleterio. Fa storcere il muso qualche sostituzione.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Senza Vitale e Monaco è evidente che la difesa va un po meglio. Come pure Zito al massimo può giocare 30 minuti. ( E non gli fate più tirare i rigori!!!!)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.