Volley A2: le ragazze della P2P Baronissi sconfitte in Sardegna

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Dura poco più di un’ora la trasferta ad Olbia: la P2P GIVOVA cede l’intera posta in palio alla Golem, più determinata, più lucida. Il 3-0 rimediato da capitan Strobbe e compagne è figlio di un approccio sbagliato, che la squadra non ha saputo modificare in corso d’opera. Sotto di due set, persi con lo stesso risultato (25-19), le irnine hanno provato ad organizzare una reazione che, però, si esaurita sul -2 firmato da Mendaro Leyva (14-12). Proprio il muro vincente contrapposto alla pipe della giocatrice cubana ha ridato slancio e vigore alle isolane padrone di casa, che s’è aggiudicata il set conclusivo per 25-17.

Poco da salvare nella P2P, al termine del match. Per quanto riguarda i punti individuali c’è solo Mendaro in doppia cifra (18 punti), poi Victoria Lopez con 8, Moneta 5, Strobbe 4, Prestanti 2, uno a testa per Travaglini, Avenia e Baruffi. “Onore all’Olbia che ha interpretato bene la gara. Noi, invece, non abbiamo saputo ribattere colpo su colpo. E’ stata una brutta partita, nella quale abbiamo commesso molti errori – il commento del coach della P2P GIVOVA Teodoro Cicatelli a fine gara – una prestazione negativa che dobbiamo subito metterci alle spalle lavorando sodo, senza fare ombra a quanto di buono avevamo ottenuto fino a sette giorni, nella trasferta di Chieri. La vita di palestra e gli allenamenti saranno la migliore medicina, perché domenica 18 marzo sotto rete affronteremo la corazzata Cuneo e la P2P dovrà farsi trovare pronta all’appuntamento”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.