Redditi 2017: Di Maio dichiara 98.471 euro, Ministro Fedeli la più ricca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ il ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli, il più ricco del governo. La più “povera” è invece la collega della Salute Beatrice Lorenzin. E’ quanto emerge dalla documentazione patrimoniale disponibile sul sito del Parlamento. Fedeli nel 2017 ha dichiarato 182.016 euro, seguita dal ministro dello Sviluppo, Carlo Calenda, con 166.264 euro. Il loro reddito è cresciuto rispetto al 2016. Sul podio anche il ministro Anna Finocchiaro con 151.672 euro. Graziano Delrio (Trasporti e Infrastrutture) dichiara 102.890 euro, Angelino Alfano (Esteri), 98.478 euro.

M5s, Di Maio dichiara 98.471 euro e Toninelli 94.086 – Il capo politico e candidato premier del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, ha dichiarato redditi nel 2017 per 98.471,04 euro. Dei suoi nuovi capigruppo, al momento, si conosce la documentazione patrimoniale del solo Danilo Toninelli, che guidera’ la squadra pentastellata al Senato, il quale ha dichiarato un reddito imponibile di 94.086 euro.

Il reddito di Grillo sale di 6 volte, va a 420mila euro – Torna a salire il reddito di Beppe Grillo, fondatore del M5s: nella dichiarazione dei redditi 2017 l’imponibile è pari a 420.807 mentre per il 2016 era stata pari a 71.957 euro. L’anno ancora precedente, quello relativo alla dichiarazione dei redditi 2015, l’imponibile era stato pari a 355.247 euro.

Grasso “batte” Boldrini – Pietro Grasso sopravanza nettamente Laura Boldrini nella classifica dei redditi dei parlamentari. Il presidente del Senato, che è anche un alto magistrato in pensione, ha dichiarato nel 2017 321.195 euro di reddito imponibile mentre la numero uno di Montecitorio si ferma a 137.337 euro.

Renzi dichiara 107mila euro, poco più del 2016 – Matteo Renzi nel 2017 dichiara un reddito imponibile pari a 107.100 euro. Un leggero aumento rispetto all’anno precedente (2016) quando il reddito dichiarato era pari a 103.283 euro.

Il “Paperone” del Parlamento – Renzo Piano è il “Paperon de Paperoni” del Parlamento: nel 2017 ha dichiarato in tutto 2.990.294 euro, comulando i redditi percepiti in Francia e in Italia (2.640.820 Francia, 349.474 Italia).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.