Il fidanzato la lascia a piedi dopo litigio: 24enne uccisa da un’auto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Aveva 24 anni era di nazionalità russa, la giovane trovata morta nella notte tra giovedì e venerdì a Macomer, in Sardegna. Polina Cherednim, residente a Sassari, è stata rinvenuta ormai priva di vita sulle strisce pedonali nel crocevia tra la via Nenni. La donna è stata vittima di un incidente stradale e i proprietari del suv apparso nelle telecamere della zona dove è stata investita. Non è chiaro però se ci sia un loro coinvolgimento nella vicenda. Gli inquirenti confermano che, al momento, non c’è nessun indagato.

In attesa dei prossimi sviluppi delle indagini congiunte della Squadra Mobile di Nuoro, della Polstrada e del commissariato di Macomer, coordinate dalla Procura di Oristano, particolari importanti potrebbero arrivare dall’autopsia sul corpo della vittima, in corso nell’ospedale di Oristano. Gli inquirenti cercano di capire se si tratti veramente di un omicidio stradale, ipotesi di reato per la quale è stata aperta l’indagine, o se sussistano altre fattispecie. Secondo una prima ricostruzione, la 24enne nelle ore precedenti alla tragedia aveva partecipato con il fidanzato 30enne a una festa privata a casa di alcuni amici.

Andati via, i due avrebbero litigato e lui l’avrebbe lasciata in strada. Successivamente l’uomo sarebbe tornato indietro per restituire alla ragazza alcuni effetti personali. La giovane però era già a terra. Il 118, arrivato per soccorrerla, non ha potuto fare nulla: è morta poco dopo per le gravi lesioni subite. Secondo un primo esame esterno sul corpo della giovane le ferite non sarebbero compatibili con l’auto del fidanzato della ragazza, mentre ad investirla sarebbe stata una macchina molto più alta. Gli inquirenti stanno ora visionando le immagini riprese dalle telecamere di video-sorveglianza e vagliano attentamente il racconto del 30enne e degli amici della coppia che avevano trascorso la serata con loro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.