Master in direzione e coordinamento di strutture socio – sanitarie e di comunità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salerno Formazione , società operante nel settore della didattica, della formazione professionale e certificata secondo la normativa UNI EN ISO 9001:2008 settore EA 37 per la progettazione ed erogazione di corsi di formazione professionale e di master di alta formazione professionale, organizza il MASTER IN DIREZIONE E COORDINAMENTO DI STRUTTURE SOCIO – SANITARIE E DI COMUNITA’ –

 

Di lavoro di comunità si parla in molti contesti, dalle politiche sociali, ai piani per la salute, ai progetti per la sicurezza urbana. Non è solo una pratica sociale che prevede l’impiego di modelli e metodologie, ma anche un modo di concepire il lavoro sociale che rimanda a una dimensione etica. Eludere la questione etica comporterebbe infatti privare il lavoro di comunità del “senso” e farlo diventare una “tecnologia “, utile, certo, ma della quale non si sa più cogliere lo scopo. Attivare processi di collaborazione e di partecipazione dei cittadini, promuovere relazioni fiduciarie, sostenere il capitale sociale, sono tutte azioni con una portata che va oltre il contenuto specifico, e propongono una vera e propria visione della società.

 

Il Master è rivolto a qualificare responsabili (dirigenti) di servizi educativi e di intervento socio sanitario, dotandoli delle competenze manageriali specifiche per l’ambito del terzo settore. Il master, quindi, è funzionale anche alla direzione di strutture socio sanitarie.

Il Master si propone di far acquisire ai partecipanti gli strumenti giuridici e normativi relativi all’attività dirigenziale nel terzo settore, di far comprendere la complessità del lavoro sociale nonché le problematiche della governance dei servizi anche con il raffronto con esperienze in altri Paesi europei, di migliorare la capacità di sviluppare team di lavoro orientati a padroneggiare la gestione dei servizi. I risultati di apprendimento attesi sono lo sviluppo di nuove abilità di leadership e di miglioramento qualitativo degli interventi socio educativi, il saper sostenere in modo funzionale i ruoli organizzativi sia direttivi che di supporto e il migliorare la gestione dei processi di cambiamento con appropriato utilizzo degli strumenti di comunicazione.

 

DATA INIZIO MASTER: 29 MARZO 2018

 

DURATA E FREQUENZA: Il master avrà la durata complessiva di 50 ore. Il master si svolgerà presso la sede della Salerno Formazione con frequenza settimanale  per circa n. 3 ore lezione.

 

E’ POSSIBILE SEGUIRE LE LEZIONI, OLTRE CHE IN AULA, ANCHE IN MODALITA’ E.LEARNING – ON.LINE.

 

E’ prevista solo una quota d’ iscrizione di €. 350,00 per il rilascio del DIPLOMA DI MASTER DI ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE DI PRIMO LIVELLO IN “DIREZIONE E COORDINAMENTO DI STRUTTURE SOCIO – SANITARIE E DI COMUNITA’” 

 

DESTINATARI: Il master è a numero chiuso ed è rivolto a n. 16 persone  in possesso di diploma  e/o laurea triennale e/o specialistica.

 

PER ULTERIORI INFO ED ISCRIZIONI: è possibile contattare dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 20:00 la segreteria studenti della Salerno formazione  ai seguenti recapiti telefonici 089.2960483 e/o 338.3304185.

CHIUSURA ISCRIZIONI: RAGGIUNGIMENTO DI MASSIMO 16 ISCRITTI.

 

PROGRAMMA DI STUDIO MASTER:

 

MODULO 1 – LA COMUNITA’

  • Introduzione
  • La comunità oggi
  • Cosa si intende per “comunità”
  • Dimensione e qualità delle relazioni
  • Il lavoro di comunità
  • Lo scenario
  • Globalizzazione e comunità
  • Temi emergenti oggi
  • Riferimenti normativi che sostengono il lavoro di comunità.

 

MODULO 2 – ORGANIZZAZIONE E COORDINAMENTO DELLA COMUNITA’

  • Orientarsi nella complessità: concetti chiave e criteri guida
  • Concetti chiave
  • Il paradigma di comunità: criteri guida

 

MODULO 3 – I PROCESSI PRINCIPALI DEL LAVORO DI COMUNITA’

  • I processi principali del lavoro di comunità
  • La partecipazione
  • La collaborazione
  • La leadership

 

MODULO 4 – SOGGETTI E CONTESTI DEL LAVORO DI COMUNITA’

  • Soggetti e contesti del lavoro di comunità
  • Operatori di comunità
  • Soggetti con i quali si può lavorare
  • I principali campi di impiego del lavoro di comunità
  • Il profilo dell’operatore di comunità

 

MODULO 5 – IL LAVORO DI COMUNITA’

  • La ricerca azione partecipata
  • Lavoro di comunità e ricerca azione partecipata
  • I profili di comunità
  • La ricognizione sociale

 

MODULO 6 – LA PROGETTAZIONE

  • La progettazione partecipata
  • Peculiarità dei progetti di sviluppo di comunità
  • Strumenti per la progettazione partecipata

 

MODULO 7 – VALUTAZIONE DEI PROGETTI DI SVILUPPO DI COMUNITA’

  • La valutazione partecipata dei progetti di sviluppo di comunità
  • L’esigenza di valutare i progetti di comunità
  • L’interconnessione tra processo e risultati nei progetti di sviluppo di comunità
  • Il modello di valutazione
  • Il ruolo dei cittadini nel processo di valutazione partecipata
  • Valutatore interno-esterno
  • La materia da valutare
  • Gli strumenti

 

MODULO 8 – IL LAVORO DI RETE

  • Dare stabilità a partecipazione e collaborazione: il lavoro di rete
  • La questione del coordinamento
  • La progettazione intergruppo.

 

MODULO 9 – I GRUPPI NEL LAVORO DI COMUNITA’

  • Animare gruppi e condurre riunioni
  • I gruppi nel lavoro di comunità
  • Quali competenze per gli operatori di comunità
  • Alcune dimensioni chiave del lavoro coi gruppi nella comunità
  • Gli incontri di discussione
  • Condurre riunioni efficaci e collaborative

 

MODULO 10 – LA SOLUZIONE DEI PROBLEMI

  • La soluzione collaborativa dei problemi
  • Problemi, soggetti, soluzioni
  • La soluzione collaborativa di un problema
  • Le fasi del processo di soluzione collaborativa di un problema
  • Importanza, competenza e potere nell’identificazione dei problemi
  • La mediazione dei conflitti nel lavoro di comunità
  • Lavoro di comunità e conflitti
  • Comprendere il conflitto
  • Il conflitto come crisi
  • La mediazione
  • La negoziazione
  • Il ruolo dell´operatore di comunità nelle situazioni di conflitto

 

Per ulteriori informazioni e/o per le iscrizioni, è possibile contattare dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 20:00 la segreteria studenti della Salerno formazione  ai seguenti recapiti telefonici 089.2960483 e/o 338.3304185.

 

SITO WEB: www.salernoformazione.com

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.