Elezioni: De Luca, su analisi voto mistificata la realtà

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
“Ennesima scorrettezza e mistificazione da parte di alcuni organi di informazione dopo la riunione di ieri sull’analisi del voto.

Abbiamo parlato dei problemi che riguardano l’Italia e degli errori commessi in relazione a settori importanti della società italiana, peraltro già espressi ben prima delle elezioni”.

Lo ha scritto in un post su Facebook il presidente della giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca.

“Renzi ha avviato una battaglia straordinaria per il rinnovamento, la modernizzazione, la sburocratizzazione dell’Italia. Ha percepito prima di altri i problemi sociali con gli 80 euro e ha avviato il risanamento del Paese. Lo ha fatto spesso da solo. Siamo stati sconfitti, ma il problema politico-istituzionale e storico posto da Renzi con forza, rimane il punto centrale da affrontare per rilanciare l’Italia. Come dopo il referendum, si tratta dunque solo di un tentativo di speculazione politica”, conclude De Luca.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. gli 80 euro li ha presi chi ha già lo stipendio.
    Ora basta, è l’inizio della fine anche per voi.

  2. Hai perso e nemmeno ti togli dalle pa….basta ci il dedichiamo e dei favori elettorali,con le società partecipate… vattene!

  3. Ma ancora dobbiamo sopportare questa obsoleta faccia di De Luca in prima pagina Esposito? E basta!! Vavattenn tu e De Luca…

  4. E’stato votato espressamente per cercare di risolvere annosi e complicati problemi nella nostra Regione e, a quanto pare, dopo due anni e mezzo, nei quali si sono tenuti un referendum e delle elezioni politiche, a Salerno, provincia ed in Regione, l’elettorato interpellato lo ha bocciato su tutta la linea.
    Purtroppo, continua maldestramente a chiacchierare non accettando il sacrosanto responso delle urne cercando capri espiatori e scaricando le sue evidenti responsabilità sugli altri.
    Al netto di tutto ciò, continua a perdere tempo in sterili polemiche ed analisi pretestuose che non interessano nessuno figuriamoci noi Campani.
    Che qualcuno, finalmente, spiegasse a quest’uomo che HA PERSO in Campania , a Salerno ed in Provincia PER COLPA SUA e se ne facesse una ragione.
    E che questo’ qualcuno, spiegasse oltremodo a quest’uomo che le sue pippe analisi politiche-elettorali non interessano a nessuno.
    E sempre questo qualcuno, gli facesse finalmente notare che, in questi due anni e mezzo di Presidenza alla Regione farebbe bene a zittirsi e a rimboccarsi le maniche perche’, ad oggi, non abbiamo visto realizzato neanche il 20% di quello che andava promettendo in campagna elettorale quando ci ha chiesto il voto.
    Chissà..?!?…. forse a fatica e con qualche difficoltà caratteriale, finalmente, riuscirà a capire che se non cambia atteggiamento e, soprattutto, se non porterà a compimento quello per cui l’abbiamo votato………..LO MANDIAMO A CASA!!!!!!!

  5. Premessa: sono stato un fans scatenato di De Luca.
    Questo e’ un pazzo scatenato, il potere gli ha fatto saltare i collegamenti cerebrali. Ogni giorno ne dice una nuova. Sempre sul carro dei vincitori, per poi denigrarli quando le cose non vanno bene. Possibile che non dice due cose uguali a distanza di 24h? Lui e’ stato l’artefice, insieme al massone Renzi della disfatta del PD e ora? Ora ci vorranno altri 40 anni per andare al governo. Ma se continuano a parlare in certi modi, gli anni raddoppiano!

  6. Noto con piacere che gli estimatori di questo “soggetto” finalmente sono scomparsi dai commenti.
    Infatti non saprebbero più cosa inventarsi per tentare di difenderlo e per giustificare il fatto che lo abbiano votato, soprattutto alla luce degli scandali sulla gestione dei rifiuti.
    Comunque l’Ebete di Firenze non è riuscito a crearsi un “Senato consultivo” a suo uso e consumo, aveva promesso di ritirarsi dalla politica e invece ce lo ritroveremo ancora parlamentare. Spero che scompaia presto lui e tutto il suo codazzo di lacché.

  7. L’unico misitifocatore della realtà è proprio il Signor De Luca…prima appoggia Renzi, poi lo attacca, poi ancora ne condivide la lungimiranza politica (ndr 80 euro)….ma mi faccia il piacere (Totó)

  8. nn ho mai visto un politico come De Luca impegnato per la nostra provincia. Mai nessuno dalla Regiona ha avuto interesse nel nostro territorio. Ricordate quando gli interessi da parte della Regione erano puntati a NAPOLI, AVELLINO, CASERTA poi BENEVENTO ma mai nessuno che si impegava x Salerno e provincia. Siiete una massa che imitano ai nn vedenti e ai nn udenti, almeno codesti hanno dignità, ma voi solo politica distruttiva.
    Fate un esame di coscienza e cercate di ricordarvi 20 anni fa questa provincia e città faceva schifo.
    nn sono di sinistra e nn sono di salerno ma riconosco e vedo in De Luca solo legalità e costruttività.

  9. Proprio xké non sei di Salerno non hai metodo di giudizio….Non è tutto oro quello che luccica….ricordalo….

  10. ormai farebbe più bella figura a ritirarsi a Ruvo del Monte, da dove è venuto, purtroppo ha famiglia da sistemare…
    X Maurizio, se non sei di Salerno e non sai, cosa scrivi ? Bah ??!!

  11. xmaurizio 19/3/2018 ore 20:19
    cambia spacciatore che questo non ti dà roba buona ma avariata come De Luca

  12. Si vede appunto che non sei di Salerno e non sai di che parli. Forse sei uno di quelli che viene a mangiare il panino quando viene a vedere le lucine

  13. Caro governatore la gente non vota più PD perché il partito si è imborghesito, e di questo bisogna farsene una ragione. Renzi, volendo imitare in peggio Berlusconi ha convinto il popolo di sinistra di votare 5 stelle e addirittura Lega e non il PD. Dopo il referendum perso sonoramente doveva farsi da parte insieme alla sig.ra Boschi e agli amici del cerchio magico, come promesso in precedenza in caso di sconfitta. Come si riesce a difendere il super presuntuoso?
    Un salernitano socialista e Pertiniano doc.
    PS. Come mai le strade di Salerno sono diventate una gruviera che cerca di superare in peggio Roma?

  14. Caro De Luca sarebbe ora di dimetterti visto il flop elettorale di tuo figlio (appoggiato da te) hai perso e noto con sommo rammarico che solo i vigili salernitani (tuoi leccacu….) sono tutti sull’attenti al tuo passaggio sic !! CHE PENA …..

  15. Antidemocratico e mistificatore, emblema di un modo di far politica familistico/ clientelare sconvolgente.
    Sistema i figli e pontifica sullo spessore culturale degli altri……quando sparirà dai media sarà sempre troppo tardi.

  16. Per Anonimo 20/3/2018
    Io vado a Roma ogni settimana e le strade sono una gruviera super; se non i credi chiedi direttamente ai romani.
    Ho detto e lo ribadisco, senza tema di smentita, che le strade di Salerno stanno diventando una gruviera. Forse tu non sei di Salerno; ti invito a fare un giro con lo scooter e te ne renderai conto. Ma cerca di non cadere (e non ti dirò mai taci!).

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.