Nutrirsi bene prevenendo il Cancro: se ne parla al Rea di Nocera Inferiore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
 “Più salute è più gusto” è il format di sensibilizzazione ideato dalla Ailmag, Associazione italiana lotta al melanoma “Amici di Gabriella Pomposelli”, per avvicinare le persone alla prevenzione a partire dal prendersi cura della propria salute attraverso una corretta alimentazione.

Promotore di questo nuovo evento è l’Istituto alberghiero di Nocera inferiore, IPSSEOA “Domenico Rea”, che insieme ad Ailmag, il 22 marzo 2018 darà vita ad una giornata dedicata alla sensibilizzazione sul tema che alternerà speech scentifici, food show di colture autoctone e momenti conviviali solidali.

 

L’evento del 22 marzo avrà luogo dalle ore 17.00 presso i locali dell’IPSSEOA “Domenico Rea” di Nocera Inferiore e sarà un pomeriggio tra prevenzione e sana alimentazione. Obiettivi dell’evento sono la condivisione e la diffusione di conoscenza su colture autoctone sempre più dimenticate dalle nuove generazioni diffondendo, quindi, l’esperienza di prodotti genuini, buoni e salutari che hanno proprietà nutritive fondamentali per rafforzare il nostro organismo e renderlo capace di fronteggiare gli attacchi di una vita sempre più frenetica e sovraccarica di impegni.

Il pomeriggio, che alternerà speech scientifici, food show di colture autoctone e momenti conviviali solidali, è stato preceduto da giornate di approfondimento, il 19 e 21 marzo, rivolte agli studenti delle quinte classi dell’IPSSEOA “Domenico Rea”, a cura della biologa nutrizionista Anna Mannara e del tecnologo alimentare Angelo Sellitto.

Durante l’evento sarà allestito uno spazio espositivo, a cura dei diversi produttori agricoli, per far conoscere agli intervenuti l’origine di quelle colture e di quei prodotti che corrono il rischio di essere dimenticati ed uscire dalle abitudini alimentari seppur abbiano provate caratteristiche benefiche.

Ecco il programma che alternerà momenti di informazione e degustazione con la formula della cena di beneficenza il cui ricavato andrà alla AILMAG per sostenere un progetto di ricerca che verrà annunciato durante la serata.

 

ore  17.00  Apertura spazi espositivi

ore 18.00 Seminario sul tema “Nutrirsi bene prevenendo il Cancro: dall’orto alla tavola nello stile mediterraneo”

Interverranno:

  • Anna Califano – Dirigente scolastico dell’IPSSEOA “Domenico Rea” ,
  • Lidia F.Oliva Presidente di Ailmag,
  • Manlio Torquato – Sindaco di Nocera Inferiore
  • Nunzia Gargano – Giornalista enogastronomica
  • Lillà Lionetti – Docente di Fisiologia della nutrizione Università degli studi di Salerno e componente comitato scientifico Ailmag

ore 20.00 Percorso enogastronomico solidale

Una cena di beneficenza, durante la quale sarà possibile gustare i prodotti autoctoni, cucinati con cura dagli studenti del suddetto istituto, il cui ricavato andrà a sostenere un progetto di ricerca di Ailmag.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.