Capaccio Paestum: week end all’insegna della promozione turistica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Capaccio Paestum dovrà diventare una «destinazione turistica» da vivere per 365 giorni all’anno grazie al suo patrimonio ambientale, culturale, artistico ed enogastronomico che la rendono  una meta adatta a ogni tipologia di turista. In quest’ottica, l’Amministrazione Palumbo ha dato un nuovo impulso alle attività di marketing territoriale anche attraverso la partecipazione a eventi fieristici nazionali e internazionali. Dopo il successo alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano, la Città di Capaccio Paestum sarà protagonista anche alla ventiduesima edizione della Borsa Mediterranea del Turismo (BMT) in programma presso il quartiere fieristico “Mostra d’Oltremare”, a Napoli, dal 23 al 25 marzo.

 L’Ente cilentano, presente con un proprio stand, promuoverà il territorio attraverso le sue eccellenze e in particolare attraverso i tre “contenitori” denominati: “Feste Popolari Eno-Agrolimentari, rassegna enogastronomica legata alla valorizzazione dei vari prodotti tipici del territorio; “Heraia”, eventi di musica, teatro, danza e sport che si svolgeranno nel periodo estivo all’interno dell’Arena del Mare; “Il Natale dei Talenti”, cartellone natalizio di eventi per grandi e piccoli.

La partecipazione all’importanza manifestazione fieristica dedicata al turismo rappresenterà anche l’occasione per continuare l’attività di divulgazione e di promozione del brand turistico “Costa Paestum”, legato all’intero progetto di riqualificazione della fascia costiera che l’Amministrazione cilentana ha avviato.

Contestualmente, nell’ambito delle iniziative di promozione turistica, l’Ufficio Turismo del Comune di Capaccio Paestum ha organizzato per venerdì 23 marzo, dalle 15 alle 17, presso l’Hotel Meridiana a Capaccio Paestum, un workshop, in partnership con la Camera di Commercio Italo Lituana, il Comune di Giungano e il Comune di Agropoli.

Al workshop parteciperanno tre importanti tour operator dell’Est Europa: UAB Megatouras, sig. Daiva Breivè;  Uab Baltic Tours, sig. Raisa Levickaitè; Uab Svite, sig. Dalia Kekstiene.La delegazione sarà accompagnata dai responsabili della Camera di Commercio Italo-Lituana, Ugo Meucci e Greta Barzdaitè. Durante il workshop i buyers incontreranno gli operatori turistici di Capaccio Paestum e avranno modo di scoprire la loro offerta turistica.

Infine, sabato pomeriggio (24 marzo),  un Educational Tour rivolto a 50 operatori turistici stranieri, promosso dall’associazione Cilentomania in collaborazione con l’Ept di Salerno e l’assessorato al Turismo della Regione Campania, farà tappa anche a Paestum, dando la possibilità ai buyers di conoscere uno dei luoghi archeologici di maggiore rilevanza a livello mondiale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.