Olympic Salerno, assalto ai play-off: impegni decisivi per prima squadra

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Reduce dalle due trasferte consecutive che hanno portato in dote altrettanti pareggi a reti inviolate contro Frazioni Unite prima e Real Bellizzi poi, l’Olympic Salerno torna a calcare il sintetico amico del “Figliolia” di Baronissi. Lo farà in anticipo, sfidando la Giffonese domani pomeriggio con inizio alle 17.30 al termine della gara di Terza Categoria tra Caposaragnano e Cerrone Football Club. Un impegno che impone ai ragazzi di mister De Sio di raddoppiare le energie per provare a conservare l’imbattibilità che dura dalla trasferta di Tramonti prima di Natale e mettere fieno in cascina dal valore raddoppiato per la pesantezza dei punti in palio. La sfida ai nerazzurri, diretti concorrenti per un posto al sole nei play-off, precederà quella del Giovedì Santo contro la capolista Sporting Pontecagnano e quella post-pasquale con la seconda della classe Giffoni Sei Casali. Impegni probanti a cui i biancorossi arrivano con il morale giusto per i risultati conseguiti negli ultimi tre mesi e mezzo ma con il pesante fardello di assenze ed infortuni che si protraggono ormai da tempo: tra gli ultimi a finire in infermeria Fabio Pifano mentre dalla trasferta di Bellizzi è uscito malconcio capitan Acquaviva. Sul fronte disciplinare torna in diffida Pierpaolo Contente mentre sul fronte picentino grana portiere, vista l’assenza per squalifica di Melella. In compenso è tornato abile ed arruolabile il grande ex Claudio Sandrigo. Arbitro dell’incontro sarà la sig.na Stefania Scarica di Castellamare di Stabia.

Tour de force decisivo per Allievi e Giovanissimi, anche loro alle prese con il doppio impegno ravvicinato. I ragazzi di Paolo Rossi se la vedranno al “Settembrino” di Fratte prima con la Nuova Neugeburt poi con la Scafatese: dall’esito di queste due sfide dipende l’aritmetica qualificazione ai play-off di Pelosi e compagni. Discorso più o meno analogo per i delfini di Alfredo Serritiello che domani ospiteranno l’ostico Pontecagnano per poi rendere visita al “De Gasperi” nel turno infrasettimanale alla New Mary Rosy seconda in classifica. Entrambi i tecnici sono ottimisti per le risposte dei rispettivi atleti, pronti a scrivere un’altra importante pagina della giovane storia giovanile dell’Olympic Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.