Il Parma rimonta e batte il Foggia 3-1 al Tardini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
I rossoneri, in inferiorita’ numerica per quasi tutto il match a causa dell’espulsione di Loiacono, passano in vantaggio con Mazzeo, al tredicesimo centro stagionale, ma nella ripresa i gialloblu’ di D’Aversa ribaltano la situazione grazie ai gol del solito Calaio, Siligardi e Ceravolo.

Il Parma raggiunge quota 47 e si mantiene in zona play-off, mentre il Foggia resta fermo a 40 punti. Parma subito pericoloso dopo 1′: passaggio corto di Ceravolo da sinistra in area per Di Gaudio che impegna Guarna costretto ad alzare la sfera sopra la traversa. Al 14′ il Foggia resta in 10 uomini per l’espulsione di Loiacono che riceve il rosso diretto per un fallo su Ceravolo lanciato a rete.

Nonostante l’inferiorita’ al 24′ il Foggia passa in vantaggio: punizione di Kragl respinta dalla barriera, la riprende Agnelli che con il destro colpisce il palo e Mazzeo, in posizione regolare, ribadisce in rete a porta vuota. Al 34′ pericoloso il Parma con il Cross di Gagliolo da sinistra, Dezi anticipa Kragl e colpisce di testa da posizione ravvicinata, palla di poco alta sopra la traversa. Al 40′ vicino al raddoppio con un sinistro di Kragl che colpisce la traversa. Il primo tempo si chiude 0-1.

Ad inizio ripresa D’Aversa getta nella mischia Calaio’ in campo al posto di Di Gaudio nel tentativo di aumentare l’incisivita’ sottorete. E il pareggio proprio ad opera dell’attaccante palermitano arriva al 28′: Ceravolo, scattato sul filo del fuorigioco, entra in area e crossa rasoterra nell’area piccola, Guarna respinge e la palla arriva a Calaio’ che si gira evita un avversario e insacca con il sinistro da due passi.

Al 36′ il 2-1: conclusione di Baraye, Guarna respinge e Siligardi ribadisce in rete. Al 44′ arriva il terzo gol del Parma: Calaio serve Dezi, conclusione ravvicinata respinta da Guarna e palla raccolta da ceravolo che insacca.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.