È morto Fabrizio Frizzi, aveva 60 anni: emorragia celebrale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
“Grazie Fabrizio per tutto l’amore che ci hai donato”, hanno scritto la moglie Carlotta, il fratello Fabio ed i familiari. “Con Fabrizio – fanno sapere da viale Mazzini – se ne va un pezzo di noi, della nostra storia, del nostro quotidiano”. Frizzi si è spento nella notte all’ospedale Sant’Andrea di Roma, in seguito a una emorragia cerebrale. Il 23 ottobre scorso Frizzi era già stato colto da un malore, una ischemia, che lo aveva colpito durante la registrazione di una puntata del programma L’Eredità. In quell’occasione era stato ricoverato al Policlinico Umberto I di Roma da cui era poi stato dimesso alcuni giorni dopo. Nel giro di un paio di mesi era tornato in televisione, sempre alla guida del programma di RaiUno.

“L’Eredità è una gioia, fa bene anche al fisico. L’adrenalina sento che mi aiuta a stare meglio”, aveva scherzato Frizzi con Vincenzo Mollica alla Vita in diretta, poco prima di tornare in tivù in tandem con Carlo Conti. “Combatto per riprendermi”, aveva poi twittato il 10 novembre ringraziando i medici dell’Umberto I “che mi hanno ripreso per i capelli” e quelli del Sant’Andrea “che mi hanno rimesso in piedi e rapidamente sono stati capaci di capire da cosa il guaio era stato generato”.

“Non scompare solo un grande artista e uomo di spettacolo, con Fabrizio se ne va un caro amico, una persona che ci ha insegnato l’amore per il lavoro e per l’essere squadra, sempre attento e rispettoso verso il pubblico – si legge in una nota della Rai – se ne va l’uomo dei sorrisi e degli abbracci per tutti. L’interprete straordinario del coraggio e della voglia di vivere. È impossibile in questo momento esprimere tutto quello che la scomparsa di fabrizio suscita in ognuno di noi”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.