Sul settimanale MIRACOLI la storia del salernitano Emanuele Scifo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sul nuovo numero del settimanale Miracoli ,il settimanale tra i piu’ letti in Italia,con oltre 60.000 copie vendute,questa settimana il famoso regista e scrittore delle Star ,Maximo De Marco,tutor di Suor Cristina e regista di altri noti personaggi come Claudia Koll,Teo Mammuccari e lo straordinario Fabrizio Frizzi,appena scomparso…che ha diretto sul set del suo ultimo progetto ,per la Campagna Mondiale a favore della Donazione Organi,intervista il Salernitano originario di Battipaglia, Emanuele Scifo,portando all’attenzione dell’opinione pubblica, la sua emozionante storia di vita e di dolore,dove da una malattia rara ed incurabile, con cui combatte da anni, tra la vita e la morte,ha saputo trasformare la sua sofferenza in aiuto incondizionato per il prossimo,creando la Fondazione Emanuele Scifo,per aiutare i bambini colpiti dalle malattie rare e sostenere le loro famiglie.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.