Alessandria choc: prof legata e picchiata dagli alunni a scuola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un incredibile caso di violenza arriva dal Piemonte. La professoressa di una scuola superiore di Alessandria è stata aggredita in classe da alcuni dei suoi studenti, che l’hanno immobilizzata legandola a una sedia con il nastro adesivo e poi presa a calci. I ragazzi, che hanno tra i 14 e i 15 anni, hanno ripreso tutte le fasi dell’aggressione postando poi il video su Instagram. A liberare la prof, descritta come “fragile fisicamente”, è stato un altro studente. Per i bulli è scattata la sospensione.

La docente, riporta La Stampa, “fatica a camminare e difendersi”, ma non ha presentato denuncia alle forze dell’ordine. Il caso si è quindi risolto nell’ambito scolastico con la sospensione dei ragazzi violenti, tra i 14 e i 15 anni, tutti della prima classe, provvedimento poi convertito in lavori di pulizia, per un mese, nella scuola stessa. La decisione e’ stata approvata dal Consiglio di classe.

Dirigente Ufficio Scolastico: “Caso da verificare””Non abbiamo ricevuto nessuna segnalazione, né sapevamo nulla, i stiamo muovendo per verificare la veridicità del contesto”. E’ il commento di Franco Calcagno, dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale Alessandria-Asti, sul caso della professoressa legata da alcuni allievi, in classe. “I miei collaboratori – spiega Calcagno – mi hanno chiesto se fossi al corrente di quanto accaduto e io ho risposto di no, soprattutto perché non è ancora stata verificata la veridicità dell’episodio, non essendoci denunce e non sapendo di che cosa si tratta. Mi hanno riferito anche di un video, ma non l’abbiamo ancora visto. Aspettiamo notizie dalle scuole e dalle autorità”.

Fonte TgCom

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.