Salerno: mobilitazione dei lavoratori per salvare l’Inps

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Alle ore 12.00 del 29 marzo la USB farà suonare le sirene d’allarme davanti alle sedi dell’INPS per evidenziare la situazione di pericolo in cui versa l’Istituto nazionale di previdenza sociale.

La USB ha scelto come slogan dell’iniziativa di protesta “S.O.S. SAVE INPS”, per richiamare l’attenzione sulla cronica carenza di personale, sull’inadeguatezza di un sistema informatico sempre più condizionato dalle società esterne, con procedure che funzionano a singhiozzo e mettono in difficoltà gli operatori delle sedi, costretti a rimandare a casa gli utenti senza poter fornire loro le dovute informazioni.

Il 29 marzo USB avvia un percorso per unire utenti e lavoratori dell’INPS con l’obbiettivo di restituire all’Istituto un forte ruolo in campo previdenziale, indebolito da sempre maggiori compiti di natura assistenziale e da interventi legislativi, come l’introduzione del calcolo contributivo, che stanno affossando la previdenza sociale pubblica.

La USB chiede: 6.000 assunzioni entro il 2020, con una quota significativa di personale informatico per limitare il peso delle società esterne; la cancellazione della Legge Fornero e la modifica del sistema di calcolo delle pensioni con il ripristino del retributivo; il ritorno all’organizzazione per processi, per superare l’attuale parcellizzazione delle competenze; la riforma della governance dell’INPS con la nomina di un consiglio d’amministrazione per limitare i poteri del presidente sugli organi di gestione.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.