Ad Empoli continua il silenzio stampa granata. Scaramanzia…?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Ancora taccuini vuoti per la stampa locale salernitana dopo la sconfitta di Empoli. Cosi come dopo Ascoli, il derby contro l’Avellino il pari allo Stirpe di Frosinone e il successo interno sul Novara anche al Castellani bocche cucite dei tesserati del cavalluccio. Un silenzio stampa che fino a domenica scorsa veniva visto anche come un gesto di scaramanzia. Ma la sconfitta contro l’ex Rodriguez ha certificato che la società al momento non ha voglia di parlare, al di là dei risultati, con gli organi di informazione cittadina. Forse, magari oggi si poteva anche solo per fare gli auguri di buona Pasqua ai tifosi, soprattutto i 350 indomiti, giunti in Toscana a non far mancare il loro apporto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.